Prova di maturità per la Gisinti, domani il Porto San Giorgio. Lami certo: ''Loro tra le favorite''

Il Futsal Pistoia si prepara alacremente in vista della 3ª giornata del Girone B di Serie A2, in programma sabato 23 ottobre, in cui gli arancioni faranno visita ad un'altra formazione senz'altro temibile, il Porto San Giorgio. I marchigiani, in questo avvio di campionato, hanno collezionato 4 punti e si trovano al quarto posto della graduatoria. In realtà, il PSG non rappresenta una formazione proprio inedita agli occhi dei ragazzi di mister Lami: infatti, contro il vecchio Futsal Cobà, nello scorso Girone C, il bilancio è di una vittoria a testa. All'andata gli Sharks vinsero 7-3, mentre la Gisinti si impose a Fucecchio con un fragoroso 7-2 ai danni di quella che era, in quel momento, la capolista del girone. 

Alla vigilia del match di domani, mister Lami torna anzitutto sul successo contro la Fenice Veneziamestre: "La società ci teneva a battezzare il PalaCarrara con una vittoria e l'abbiamo fatto in maniera abbastanza liscia. C'è stata anche l'occasione per far giocare alcuni dei nostri ragazzi più giovani, che devono iniziare a fare esperienza - sottolinea -. L'obiettivo era vincere contro una squadra complicata, che sapevamo sarebbe stata molto chiusa". 

E adesso il Porto San Giorgio: "Una partita da prendere sicuramente con le molle e con grande rispetto di quella che, secondo me, è una delle 2-3 favorite di questo campionato - commenta l'allenatore della Gisinti -. E la vittoria di settimana scorsa mostra una squadra imbattuta, formata da giocatori di altissima qualità. Il PSG è una squadra temibilissima, contro la quale noi cercheremo di fare una partita di grande attenzione difensiva, magari con la possibilità di trovare qualche spunto". Arbitrano l'incontro Giuseppe Costrino (Termoli) ed Alessandro Ghetti (Bologna). Cronometrista Daniele Conti (Ancona).  Fischio d'inizio ore 16. 





Ufficio Stampa Gisinti Futsal Pistoia