breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

02/03/2021 10:13

Futura all’esame col Palermo. Pannuti: “Sfida d’importanza fondamentale, serve continuare a vincere”

Serviva vincere con l’Acireale e così è stato, per rialzarsi dopo il pareggio contro il Lamezia che in qualche modo ha nuovamente “intralciato” la rincorsa al primo posto. La Futura, virtualmente, arrivando a parità di partite giocate con il Catanzaro, avrebbe ad oggi un ritardo di due punti (senza dimenticare un agguerrito Megara con ben cinque gare in meno)

Un aspetto che però non preoccupa i gialloblù che sabato non hanno vacillato contro un ostico Agriplus Acireale e stasera, alle 19, dovranno rimanere concentrati e puntare ai tre punti per il recupero al Polivalente di Lazzaro contro un Palermo che varca lo Stretto con chiare ambizioni di confezionare il blitz

A presentare la gara contro i rosanero è capitan Pannuti che, riavvolgendo il nastro, torna ad analizzare la sfida di sabato.

“Serviva vincere e abbiamo vinto. Puntiamo sempre ai tre punti, è questo il nostro obiettivo, ma rimanendo sempre umili e rispettosi verso tutte le altre squadre”.

Ora lo scontro d’alta quota contro il Palermo: come arriva la squadra dal punto di vista mentale e che partita ti aspetti?

“Oggi è una partita fondamentale per il nostro percorso. Sappiamo che è arriva squadra molto organizzata e sicuramente sarà dura, ma abbiamo la voglia di continuare a vincere e lo meritiamo per i sacrifici e l'impegno che mettiamo in ogni allenamento e partita”.

Tu invece come stai fisicamente dopo lo stop causato dall’infortunio?

“Un infortunio devo dire strano, specialmente alla mia età, ma piano piano mi sto riprendendo. Sabato ho notato dei miglioramenti nel corso della gara e spero quanto prima di tornare al massimo della condizione, così da poter aiutare la squadra e non fare mancare il mio contributo”.

 

(Foto: Tripodi)