#futsalmercato, come Anteprima voleva: Zago-Giovinazzo, ora è ufficiale. Ritroverà Darci Foletto

Un (nuovo) matrimonio era nell'aria e Anteprima lo aveva scritto nei giorni scorsi (LEGGI QUI): l'ufficialità arriva direttamente dalla Puglia, Zago ritroverà Darci Foletto al Giovinazzo. Questo il comunicato. 

"Cinquecento gol. E poco importa se gli ultimi sono arrivati dalla serie C1. Anzi, sono proprio le ennesime prodezze ad amplificare l’immagine di Mario Elias Zago, ala-pivot classe ’88 nativo di Matelandia, nella regione brasiliana del Paranà, secondo colpo di mercato del Giovinazzo C5. Cinquecento gol. Reti di tutte le specie. Quasi sempre straordinarie. Di un repertorio esclusivo. Cinquecento gol. Semi sparsi fra il Brasile (i primi cento) e l’Italia (quattrocento), a partire dal lontano 2009, quando è atterrato nel Belpaese indossando la maglia del Terni C5, con cui ha vinto il campionato di serie B. Dove è andato ha sempre lasciato il segno. Gualdo Tadino, Fuente Foggia, Futsal Canosa, Signor Prestito CMB, Buldog Lucrezia (club con cui ha vinto la serie B), Sporting Sala Consilina, dove, agli ordini di Darci Foletto, non solo ha ottenuto il primo posto nel campionato di serie C1, ma ha anche alzato al cielo la Coppa Italia regionale e infine Drillo’s Team. Ora la serie A2, dove uno come Zago, mancino, fisico possente, in grado di spostare gli equilibri del match in qualsiasi momento e soprattutto di aggiungere esperienza, qualità e concretezza alla squadra del presidente Antonio Carlucci, manca tanto, troppo. Una nuova firma, un nuovo sigillo del reparto avanzato biancoverde".