Grifoni beffati due volte: il Real Rieti rimonta nel finale e l'Audax torna in vetta alla classifica

E’ svanito a poco meno di due minuti dalla sirena il sogno dei Grifoni di battere il New Real Rieti e conservare la vetta della classifica del girone D di Serie B. Nonostante il doppio vantaggio, infatti, la squadra di Stefano Picchietti è stata rimontata nel finale dai sabini, ma rimangono i rimpianti non solo per le diverse occasioni sprecate sul 2-0 per chiudere il match ma anche per le sviste arbitrali che almeno in tre circostanze di gioco, poi risultate decisive, hanno penalizzato gli spellani. Che dopo il 2-2 con i reatini si sono visti superare nuovamente dall’Audax, vittorioso di strettissima misura (2-1) sulla Chemiba Cerreto d’Esi, fermata dopo cinque vittorie consecutive.


LA CRONACA - Il primo tempo vede i Grifoni più arrembanti, con gli ospiti che mostrano un gioco più sterile. I padroni di casa costruiscono diverse occasioni da rete, ma nessuna viene concretizzata fin quando un’ottima combinazione tra Niccolò Picchietti e Angelucci viene conclusa dal primo con un tocco preciso che supera l’estremo difensore ospite. Nella prima frazione non c’è molto da aggiungere, se non un paio di interventi di Stoppini e ulteriori opportunità non concretizzate dai Grifoni. 


Anche il secondo tempo inizia sulla falsariga della prima frazione, con i Grifoni che trovano presto il 2-0 sempre con Niccolò Picchietti, bravo a ribadire in rete una respinta dell’estremo difensore reatino su una conclusione di Santoni. In più occasioni gli spellani falliscono il 3-0, prima con Baldoni che colpisce in pieno la traversa; poi con Santoni, che a tu per tu col portiere ospite non riesce a batterlo. Ma azione che era stata viziata da un fallo commesso da Rafinha che sarebbe potuto costare il secondo giallo al difensore brasiliano inspiegabilmente non assegnato. Portiere reatino ancora in evidenza con almeno altri tre ottimi interventi ma risultato che rimane sul 2-0. 


Il New Real Rieti prende coraggio e alza il baricentro costringendo i Grifoni sulla difensiva e su un’azione rocambolesca la squadra di Festuccia accorcia le distanze con Serpa, favorito da un paio di rimpalli ma con l’azione anche qui viziata da un fallo commesso su Santoni sul quale i direttori di gara sorvolano suscitando le proteste della panchina rossoblù. I Grifoni non riescono a chiudere la partita e i reatini decidono di schierare il portiere di movimento fino a trovare il pareggio a 1’44” dalla fine con Bucci, con un tiro che sbatte sotto la traversa e beffa Stoppini. 


Non bastano gli ultimi assalti ai Grifoni nel tentativo di vincere il match, che rischiano addirittura di perdere quando, a 20 secondi dal termine, il palo salva Stoppini e la squadra di casa da una clamorosa sconfitta. Ma il 2-2 è sufficiente per sconvolgere nuovamente le posizioni di vertice, con l’Audax che può effettuare il controsorpasso ritrovandosi al comando a due giornate dal termine. E ora appuntamento al 6 aprile: la prossima settimana i Grifoni avranno l’occasione di riscattare la delusione di questo pareggio nella Final Eight della Coppa Italia di Serie B che li impegnerà a Bernalda il 28 marzo Contro la Sangiovannese.



CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS