Grifoni, Niccolò Picchietti: ''Vogliamo rimanere primi, felice per il mio gol e per la vittoria''

La vittoria ottenuta sul campo del Cus Ancona permette ai Grifoni di mantenere il primo posto in classifica. La squadra di Stefano Picchietti si è imposta 4-3 anche grazie ad un gol tanto bello quanto pesante del figlio d'arte Niccolò. E' proprio il giovane talento a raccontare quanto accaduto sabato. 

"Sono felicissimo per la squadra e soprattutto per l'importanza del mio gol, che è valso la vittoria. Abbiamo trovato una squadra molto forte, che ci ritroveremo in Coppa, sperando con lo stesso risultato. Sono felice di aver aiutato la squadra, visto che questo successo ci ridà moltissimo morale dopo la sconfitta contro il Cerreto. Come abbiamo fatto sempre quest'anno dopo una sconfitta ci siamo rimboccati le maniche, vincendo sempre la partita successiva. Siamo un gruppo che non molla mai". 

Poi, sugli obiettivi. 

"Sull'obiettivo non ci nascondiamo più, non possiamo più parlare di salvezza. Siamo primi praticamente da inizio campionato e vogliamo rimanerci fino alla fine della stagione. Ormai conosciamo i nostri avversari, sta a noi trovare gli stimoli, anche quando arriveranno i momenti brutti. Lo abbiamo già dimostrato, possiamo conservare questo primo posto fino al termine della stagione".