breaking news
  • 23/05/2022 23:38 Serie C1 Friuli, playoff: il Naonis batte l'Udinese 4-1, mercoledì la finale col Tarcento
  • 22/05/2022 20:20 Under 17, fase nazionale, girone 2: At.Gubbio-Fenice 1-11, ACSS Mondolfo-Five to Five 15-1
  • 22/05/2022 19:57 Under 15, fase nazionale, girone 2: Bissuola-Bologna 6-11, ACSS Mondolfo-San Giovanni 6-2

21/01/2022 20:51

Hozjan soddisfatto (a metà) per il 4-4 col Kazakhstan: ''Avrei firmato prima. Fideršek? Gol da 10!''

Alla vigilia dell'Europeo probabilmente nessuno dubitava delle qualità della Slovenia, ma altrettanto probabilmente nessuno si sarebbe aspettato, alla vigilia del match contro il Kazakistan, la grande prestazione che la truppa di Horvat ha messo in campo con gli eurasiatici. Capitan Osredkar e compagni fino al 36' conducevano la gara addirittura per 4-2, poi però la rete di Tokayev e il secondo gol di Douglas (favorito da un rimpallo-autogol) hanno evitato la clamorosa sconfitta per la rappresentativa kazaka. 

Per gli sloveni il rammarico non manca di certo, ma, nonostante il 4-4 finale, resta sicuramente la consapevolezza di aver disputato una partita coraggiosa e sostanziosa contro la terza forza mondiale del futsal.

L'idea di poter strappare i tre punti al Kazakistan tuttavia era effettivamente balenata durante il match nella testa dei balcanici, come ci racconta nel post-partita Nejc Hozjan, stella del Napoli. 

"Per un attimo avevamo creduto di poterli battere e ci eravamo quasi riusciti. Alla fine abbiamo disputato una partita quasi perfetta, peccato solo per l’ultimo gol subìto. Però, se prima del match qualcuno avesse detto che l'incontro sarebbe finito 4-4, penso che tutti ci avremmo messo la firma". 

- Cosa è mancato alla Slovenia per ottenere una storica vittoria? 

"Penso che siano mancate un po' di concertazione e un po' di fortuna a fine partita. Comunque contro di loro è difficile giocare, perché affrontano quasi tutta la partita con il portiere di movimento". 

- Fideršek ha segnato un gol pazzesco. Che voto daresti alla rete del tuo amico Matej? 

"Cosa dire? Ha fatto un gol da 10!".

E a casa Sampdoria gongolano, eccome gongolano…