breaking news

14/05/2021 12:03

I gol di Goncalves al servizio della Meriense: “Voglio dare il mio contributo per raggiungere la B”

Per la Meriense era di fondamentale importanza, sabato scorso, ritornare a vincere dopo la sconfitta contro il Mortellito e poi dopo la settimana di pausa. Obiettivo raggiunto e, con rinnovato entusiasmo, la compagine di mister Piscardi si presenta nelle migliori condizioni possibili per la gara di domani contro il Montalbano.

Tra i protagonisti dei peloritani, ormai da un anno e mezzo, c’è senza dubbio Adriano Goncalves, pivot portoghese con uno spiccato senso del gol.

“Era importante tornare a vincere dopo il ko col Mortellito – esordisce il giocatore. – Adesso pensiamo a vincere anche il Montalbano, avversario che conosco bene. Sarà una partita difficilissima, ma ci siamo abituati. Abbiamo lavorato bene in settimana e ci teniamo a proseguire sulla buona strada intrapresa”.  

Sarà una sfida importante anche perché alla penultima giornata, per voi l’ultima, ci sarà lo scontro diretto col Catania con il quale vi state giocando il secondo posto…

“Certo, anche su questo aspetto è importantissimo fare bottino pieno domani. Non molliamo mai e dobbiamo pensare a vincere la gara di sabato e poi lavorare per ricevere poi al meglio il Catania”

Dal punto di vista personale sei contento dell’esperienza fin qui con la Meriense? E quali sono i tuoi obiettivi?

“Sì, sono molto contento di questa esperienza. Un progetto che mi ha convinto fin da subito, in una società seria, competente e con persone meravigliose, disposte a tutto pur di farci stare bene. I miei obiettivi? Voglio vincere intanto questo campionato e portare la mia squadra in Serie B. Poi per il futuro, chissà, magari un giorno raggiungere anche la Serie A. Ho ancora una lunga carriera davanti e voglio godermela fino in fondo”.