I Grifoni volano alto nel girone D. Angelucci alza l'asticella: ''La salvezza inizia a star stretta"

Una vittoria larghissima quella ottenuta dalla capolista Grifoni, che ha schiantato il Sangiorgio col risultato di 12-3, affondando i suoi colpi con una precisione chirurgica nel secondo tempo, i cui le marcature a raffica hanno permesso alla squadra di Stefano Picchietti di prendere il largo. A commentare la goleada sui fermani è il capitano Manuel Angelucci, autore di una doppietta.


"Abbiamo disputato un’ottima gara. Il primo tempo è stato equilibrato visto che non conoscevamo il livello dell’avversario. Siamo scesi in campo concentrati anche perché avevamo preparato il match nella miglior maniera possibile. Inoltre sapevamo che quelli del Sangiorgio erano molto bravi con il portiere di movimento, ma noi ci siamo difesi bene".


- Dove possono arrivare questi Grifoni, che oggi dominano la scena nel girone D peraltro imbattuti?


"Inizialmente si puntava alla salvezza ma ora sicuramente si inizia a guardare  più in alto. Siamo un’ottima squadra, il gruppo c’è. Andiamo avanti su questa strada“.