breaking news

27/11/2020 23:08

I nuovi termini per i trasferimenti: la scadenza prorogata dalla FIGC al 26 febbraio 2021

L’afflizione del Covid e tutte le problematiche che ha comportato sull’organizzazione dell’attività agonistica a tutti i livelli, ha portato la FIGC a differire i termini di tesseramento nell’ambito della Lega Nazionale Dilettanti per la stagione sportiva 2020/2021. La variazione delle date è stata recepita dal quarto piano di piazzale Flaminio 9 e le nuove scadenze sono state formalizzate con il comunicato ufficiale numero 147 che è possibile scaricare CLICCANDO QUI .

Nello specifico, come riportato a pagina 7, gli accordi di trasferimento dei giovani tra società professionistiche e dilettantistiche, compresa il calcio a cinque, sarànno perfezionabili entro le ore 20 di lunedì primo febbraio 2021 anziché lunedì 4 gennaio 2021. Gli accordi di trasferimento a titolo temporaneo dei calciatori ”non professionisti” e ”giovani dilettanti” tra società dilettantistiche saranno possibili a partire da martedì primo dicembre prossimo fino alle ore 19 di venerdì’ 26 febbraio 2021. 

La stessa data del 26 febbraio varrà per il tesseramento dei calciatori provenienti da Federazione estera e primo tesseramento di calciatori stranieri mai tesserati all’estero.

Le liste di svincolo suppletive saranno depositatili per via telematica entro le opre 19 di giovedì 7 gennaio 2021 a partire da martedì primo dicembre. Dal’8 gennaio sarà possibile effettuare il nuovo tesseramento dei giocatori svincolati in questo arco di tempo.