breaking news New

19/01/2021 18:56

Il Benevento muove ancora il #futsalmercato: dalla Leoni Acerra arriva l'ala Raffaele Stigliano

Si rinforza ancora il Benevento5, che inserisce un altro tassello dal #futsalmercato per continuare a dare battaglia nel girone F. 

Il club giallorosso, attraverso un comunicato diffuso sui social, ha dato il benvenuto a Raffaele Stigliano, laterale proveniente dalla Leoni Acerra. Cresciuto nel calcio a 11, con Avellino, Casertana e Taranto, affermatosi poi nel futsal con Sant’Erasmo e Marigliano. Queste le prime parole del giocatore ai microfoni del club. 

"Arrivo in una squadra super attrezzata per fare bene – dice il laterale – che si trova in un’ottima posizione in classifica e l’aver pensato a me, nonostante la presenza in rosa di calcettisti molto validi e di tutto rispetto, è qualcosa che mi rende felice e mi lusinga perché significa che ho fatto e sto facendo bene. Conosco già tanti elementi della rosa con i quali ho un rapporto che va oltre il parquet e questo mi carica in maniera ulteriore. Sono varie le ragioni che mi hanno spinto ad accettare con entusiasmo la proposta di venire a giocare nel Sannio e tra le tante voglio sottolineare la serietà, la voglia e la passione che questa società mette anno dopo anno. Poi, so quello che chiede mister Oliva perché lo conosco bene come lui conosce me, aspetti che facilitano le mie possibilità di dare il massimo. Sono carico e allo stesso tempo ansioso di cominciare. Darò tutto quello che ho lottando ogni partita”. Stigliano ha mosso i suoi primi passi nel calcio a 11 ma da qualche anno ha sposato con ottimi risultati il futsal. “Ho una forte passione per questo sport – spiega - che è molto diverso dal calcio e nonostante ciò mi sono adattato fin dall'inizio cercando di fare il meglio. Ora sono ormai anni che gioco a futsal, ma essendo un maniaco della perfezione cerco di allenarmi e migliorarmi giorno per giorno. Sono un laterale sinistro, ma nelle rotazioni non mi crea problemi giocare anche a destra. Mi piace fare gol ma preferisco anche servire il compagno per metterlo nelle condizioni di segnare. In campo non mi risparmio mai per portare a casa il massimo risultato e odio perdere”.


Ufficio Stampa Benevento5