breaking news

11/01/2024 17:56

Il dg Cisternino avverte: “Con l’Alta Futsal serve il miglior Castellana. Coppa? Una gioia immensa”

I risultati dell'ultimo turno di campionato avevano lasciato molta incertezza, ma il Comunicato Ufficiale 436 diramato nella giornata di ieri dei vertici della Divisione Calcio a 5 ha fugato ogni dubbio: il Castellana C5 è tra le quattro qualificate del girone G per la Coppa Italia di Serie B. Gli uomini di mister Andrea Rotondo hanno chiuso il girone di andata al quarto posto insieme al Potenza guadagnando, grazie al successo nello scontro diretto, l'accesso al torneo che assegna la coccarda tricolore. Il 23 gennaio prossimo, dunque, i castellanesi sfideranno, presso il PalaDolmen di Bisceglie, i padroni di casa della Diaz, capolista al giro di boa, nel primo turno della competizione che poi culminerà con le Final Four Nazionali.

Grande soddisfazione in casa biancoblu, soddisfazione che trova conferma nelle parole del direttore generale Vito Cisternino.

"Per noi è una gioia immensa che giunge a coronamento di una prima parte di campionato straordinaria. Nonostante le tantissime difficoltà legate alla prolungata indisponibilità del palazzetto di Castellana, i ragazzi ed il mister stanno facendo un lavoro eccellente e sono sicuro che continuando così il prosieguo della stagione potrà regalarci ulteriori sorprese".

Per il momento il futuro ormai prossimo si chiama Alta Futsal ovvero la formazione che capitan Satalino e compagni affronteranno sabato nel turno inaugurale del girone di ritorno.

"Sarà sicuramente una gara molto difficile – prosegue Cisternino –. Loro hanno solo un punto in meno rispetto a noi e sono reduci dall'ottimo pareggio ottenuto in casa della capolista Diaz Bisceglie. Ci vorrà il miglior Castellana per provare a portare a casa un risultato positivo".

Al PalaLagravinese di Sammichele di Bari dirigono l'incontro i sigg. Luigi Federico Barbagallo della sezione di Acireale e Salvatore Cucuzzella della sezione di Ragusa. Al cronometro Cosmo Damiano Lovero della sezione di Molfetta. Fischio d'inizio alle ore 16.


Ufficio Stampa Castellana C5