breaking news

23/10/2021 09:00

Il Napoli riceve la Meta Catania, Basile: “Sarà una battaglia, la giocheremo come fosse una finale''

Il Napoli Futsal scende in campo oggi alle 15 al Centro Sportivo Cercola per la quinta giornata nella massima serie nazionale.  Contro la Meta Catania non ci sarà lo squalificato Luis Turmena. In conferenza stampa hanno parlato oltre ad Alex anche il mister Basile. Diretta su www.futsaltv.it.

“Inutile girarci intorno – dice mister Basile, - era una partita troppo importante per tutto l’ambiente. Sapevamo di aver fatto buone gare precedenti, però un po’ la sfortuna ed un po’ le ingenuità ci avevano portato alla sconfitta. Dovevamo portare punti a casa e ci siamo riusciti. Penso che sia stato importante, su un campo piccolo, difficilissimo e pieno di gente e il Manfredonia ha dimostrato di essere ottima squadra. Campionato equilibrato, ogni domenica i risultati sono sorprendenti e sarà sempre una battaglia. Anche le compagini che sono momentaneamente nelle zone basse non possono attardarsi, ognuno gioca come fosse una finale. Sappiamo che la Meta è forte, vice campione d’Italia anche se ha cambiato tanto. Loro sono organizzati ed hanno una rosa lunga, finora hanno impiegato quasi dieci giocatori di movimento. È chiaro che per quanto ci riguarda quando vanno inseriti calcettisti che sono al primo anno qui e provengono da altre competizioni, hanno bisogno di integrarsi, allenarsi e trovare meccanismi con i compagni, e purtroppo questo non lo possiamo fare perché si scende in campo ogni tre giorni. Proveremo ad ottenere un successo, così da lunedì avremo la prima vera settimana di allenamenti e tanti potrebbero cominciare a prendere ritmo insieme al collettivo”.


 

Area Comunicazione Napoli