breaking news

05/03/2022 13:24

Il Napoli si misura con la Meta per allungare la sua imbattibilità. Basile ritrova Bruno Coelho

Battere la Meta per puntare ad avvicinare ulterioriormente le battistrada Syn-Bios e Italservice. Il corso del Napoli, oggi, può passare attraverso questa tappa che avvalorerebbe le rinnovate aspettative della squadra di Basile, imbattuta dal 13 novembre dello scorso anno e capace di infilare tre vittorie di fila nelle prime quattro giornate del girone di ritorno.

”Abbiamo fatto un grande mese di febbraio - esordisce mister Basile in conferenza stampa - lottando con tutte le avversarie e infilando tre ottime vittorie consecutive. Viviamo un momento fantastico e vogliamo continuare, fare tanti risultati utili di fila in questo campionato è difficilissimo perché l'equilibrio regna sovrano. Dobbiamo cercare di sfruttare il periodo per arrivare al meglio alla Final Eight. Ritengo che la partita d'andata sia stata la meno bella giocata dalla mia squadra nel momento difficile di inizio annata, questo è un altro motivo di rivalsa. Siamo anche consapevoli del fatto - aggiunge - che una piccola flessione potrebbe giungere, ma non ce la possiamo permettere perché bisognerà essere al massimo della forma per la kermesse di coppa". 

La cornice del grande appuntamento di Salsomaggiore Terme dal 24 al 27 marzo: proprio nel corso dell’intervallo della sfida di stasera con la Meta, Basile e i suoi uomini sapranno chi avranno di fronte il 24 marzo prossimo.

“Sarà comunque una manifestazione, incredibile, splendida come ogni anno. Siamo contenti di tornare in anticipo con i siciliani, proveremo a fare nostra l'intera posta in palio". 

Squalificato Fernandinho, rientra Coelho. 

"Bruno di nuovo a disposizione, ha recuperato dalla distorsione alla caviglia e giocherà sicuramente. Avendo una rosa lunga, le assenze si fanno sentire meno".


CLICCA QUI PER VEDERE LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER BASILE