breaking news

15/05/2021 20:08

Il Partinico non si ferma più: poker al Palermo Eightyniners. Quarta vittoria di fila; Imperato-show

Dopo la sconfitta subita nella prima partita contro il Marsala, con le gambe ancora appesantite ed impallate sia per lo stop forzato che per i carichi di lavoro, il gruppo del Caresse Futsal Partinico non si è voluto più fermare, inanellando quattro vittorie consecutive. Espugnato oggi il sintetico del Palermo Eightyniners con un risultato finale di 4-0 (primo tempo concluso sull’1-0).

Vittoria ancora una volta nel segno dei giovani, uno tra tutti, rientrato dal turno di squalifica, Imperato che ha rotto l’equilibrato al 15'. Di fatto è il gol che deciderà il parziale sul quale le squadre rientreranno negli spogliatoi.

Nel secondo tempo, finalmente dopo quattro assist vincenti, due per ognuna delle ultime due partite, ha voluto mettere il proprio sigillo personale l’under, Oliva (classe 2002), trovando il raddoppio che ha spianato la strada ad un risultato più ampio. Guida cala il tris, anche lui di rientro dalla squalifica. A completare l’opera il timbro del “cecchino” Giangrande, che sale così a quota diciotto reti in campionato.

Ufficio Stampa Caresse Partinico