breaking news

05/01/2021 20:40

L'Alma Salerno in cerca di punti importanti: ad Aversa sfida ad un'AP in cerca di riscatto

L’Alma Salerno torna in campo per il dodicesimo turno del campionato di serie B girone F. Archiviate le festività natalizie, la compagine salernitana riprende la stagione dal fortino del PalaJacazzi di Aversa contro il Parete, reduce dal pareggio casalingo (due a due il finale) contro il Fondi fanalino di coda, valido quale recupero della quarta giornata. Il cinque rossoblù tallona da vicino la compagine granata, avendo infatti un solo punto di ritardo in classifica dal club granata (nove a otto in favore dell’Alma).

La sfida, in programma il 6 gennaio alle ore 15 a porte chiuse, sarà fruibile in streaming sulla pagina Facebook della società casertana.

In questi giorni il team di Marcelo Magalhaes, grazie al lavoro certosino del direttore generale Antonio Peluso, ha rimpinguato la rosa con l’arrivo di Claudio De Caro. L’universale, ex Real San Giuseppe, ha già svolto diverse sedute di allenamento con i compagni e non vede l’ora di esordire con la casacca granata.

In settimana piccola soddisfazione per l’enfant prodige azzurro Lorenzo Kullani, eletto dallo staff di futsal.generation (pagina social che cura e discute di futsal nazionale) miglior under 17 del 2020.

Sul fronte cessioni salutano il gruppo Alex Romanato Mendes, Joao Eduardo Dalle Molle e Yamada Jiei. Ai calcettisti vanno i più sentiti ringraziamenti da parte della società per la professionalità profusa in tutte le occasioni nelle quali sono stati chiamati in causa.

Fischio d’inizio affidato al sig. Gaetano Fabio Grande di Rossano, coadiuvato da Mirel Iordache della sezione di Vasto. Cronometrista della gara il sig. Daniele Romano di Salerno.


Ufficio Stampa Alma Salerno