breaking news New

21/01/2021 18:11

L'Aposa con tanti assenti non regge l'urto nel derby : l'OR Reggio si impone con un netto 7-0

In un momento cruciale per gli equilibri della stagione sbarca alla Corticella la corazzata Olimpia Regium di mister Grossi e patron Sagaria. 

Aposa, affidata a De Matteis e Cristillo ed ancora priva di Cortès, Mattioli e Rossi a cui si aggiungono Compagnoni e Nicolai, non può opporre resistenza ai reggiani, che esprimono una fluidità di gioco ed un'intesa del collettivo di rara fattura.

Una reazione al momento difficile i verde-neri la mettono in campo nella prima frazione, mostrando di saper incassare, ma il calo atletico nella ripresa amplifica la differenza di valori.

Esordio in serie B senza timori reverenziali per il 2002 Alessio Salatiello, prodotto della cantera.

Cambio drastico di mentalità e scossa ad un gruppo che è chiamato da subito a mostrare convinzione nella gara casalinga con il Futsal Pontedera sabato 23 alle ore 16.


APOSA-OR REGGIO EMILIA 0-7 (pt 0-3)

APOSA: Di Bitonto, Lamedica, Gamberini, Maizi, Zaccone, Aprile, Cherroud, Evengelisti, Gaglio Procaccini, D’Alessandro, Salatiello. All. De Matteis.
OR REGGIO EMILIA: Montanari, Hassanein, Edinho, Beatrice, Bonini, Ferrari, Ruggiero, Santoriello, Aieta, Ben Saad K., Mazzariol, Vezzani. All. Grossi.
ARBITRI: Palumbo di Pistoia ed Elia di Pisa. Crono: Corsini di Taranto.
MARCATORI: pt 4’12” Ruggiero (OR), 6’20” Mazzariol (OR), 18’39” Ruggiero (OR); st 1’23” Ferrari (OR), 2’48” Aieta (OR), 10’16” Santoriello (OR), 17’20” Ben Saad K. (OR).