breaking news
  • 25/01/2022 22:37 Serie B girone B: il Lavagna non si presenta, salta il recupero di Bologna con il Fossolo
  • 25/01/2022 22:34 Serie B girone C: alla Gifema (4-1) il derby-recupero con la Tiemme Grangiorgione
  • 25/01/2022 21:14 Serie A2, girone D, nel recupero della 10ª giornata Aquile Molfetta-Orsa Bernalda 8-1
  • 25/01/2022 21:06 Serie A Femminile: nel recupero della decima giornata Granzette-Lazio 6-0

05/12/2021 09:33

L'Aposa manca l'appuntamento con i primi tre punti casalinghi: il 4-4 con l'Athletic non soddisfa

Aposa stecca l'appuntamento con la prima vittoria in casa, lasciando sul campo due punti importanti. Il pareggio contro l'Athletic è la conseguenza di una prestazione sottotono, lontana dalle ultime offerte dai padroni di casa.

Nella prima frazione Aposa prevale per possesso palla, ma non concretizza, mantenendo contenuto il ritmo della partita. I liguri hanno nel factotum Santarello il pilastro di entrambi i reparti: come portiere respinge i tentativi dei verde-neri, quando esce dai pali si trasforma in cinico pivot. La sola rete della frazione porta la sua firma: lascia la sua area per quella avversaria e, ricevuto l'assist di un compagno, segna.

Le imprecisioni dei locali valgono lo svantaggio: Aposa stenta a trovare la giusta concentrazione e solo nella ripresa realizza il goal. Al 3' Ansaloni mette a frutto l'assist di Spada, ma, dopo due minuti, i locali si trovano di nuovo a rincorrere gli avversari: al 5', in una manovra fotocopia rispetto alla prima frazione, Santarello centra la porta. Il pareggio è di Toschi, al 7': un tiro rabbioso, per una gara che non decolla per Aposa. Se da una parte i liguri, ad intermittenza, lanciano in avanti il loro portiere, Aposa colpisce un palo ed una traversa con Ansaloni e Pieri. Al 14' l'errore della difesa propizia la rete di Raffo: i locali sono di nuovo in svantaggio, a dispetto delle occasioni create. Al 16' anche mister Carobbi opta per il portiere di movimento, che Aprile porta a compimento. Un minuto dopo Ansaloni firma il vantaggio, che dura solo due minuti: al 19' Canessa segna dalla distanza, decretando il 4-4 finale.

Se l'Athletic ottiene il primo punto della stagione, Aposa rimpiange invece l'occasione perduta: una partita che si poteva vincere si trasforma in un faticoso pareggio.   

 

Stefania Avoni

Ufficio Stampa Aposa Bologna Fcd