breaking news
  • 26/05/2024 17:50 Under 15, fasi nazionali: Monastir, Bissuola, Itria e Parete Academy qualificate per la Final Four di Ancona
  • 26/05/2024 17:49 Under 17, fasi nazionali: Aosta, Fenice Veneziamestre, Lazio e Marcianise qualificate per la Final Four di Ancona
  • 26/05/2024 17:48 Under 15, fase nazionale, Girone 1, ultima giornata: L84-Monastir 2-3, Mantova-CDM Futsal 9-0
  • 26/05/2024 17:47 Under 15, fase nazionale, Girone 2, ultima giornata: Ducato Spoleto-Futsal Prato 4-1, Bissuola-ACSS Mondolfo 7-2
  • 26/05/2024 17:47 Under 15, fase nazionale, Girone 3, ultima giornata: Itria-Genzano 6-2, Chaminade Campobasso-Real Dem sosp.
  • 26/05/2024 17:46 Under 15, fase nazionale, Girone 4, ultima giornata: JSL Brolo-Bernalda ndao, Segato Reggio C.-Parete Academy ndpr
  • 26/05/2024 17:45 Under 17, fase nazionale, Girone 1, ultima giornata: Energy Saving-Aosta 5-9, CDM Futsal-Monastir 5-5
  • 26/05/2024 17:44 Under 17, fase nazionale, Girone 2, ultima giornata: Progresso-Fenice Veneziamestre 6-7, ACSS Mondolfo-Futsal Prato 5-3
  • 26/05/2024 17:44 Under 17, fase nazionale, Girone 3, ultima giornata: Lazio-Canosa 10-4, Tombesi Ortona-Chaminade Campobasso 5-6
  • 26/05/2024 17:39 Under 17, fase nazionale, Girone 4, ultima giornata: Marcianise-Icierre Lamezia 7-2, Gear Piazza Armerina-Bernalda ndao
  • 26/05/2024 15:20 Under 19, fase nazionale, 2° turno, prima giornata: Top Five-Città di Massa 7-1 (Tr. G), Serafico Eur-Villaurea M. 4-6 (Tr. H)

03/03/2024 17:40

L'Energy Saving riesce a superare un mai domo Sardinia: il successo avvicina di nuovo alla vetta

Missione compiuta. L’Energy Saving riesce a piegare un altro avversario, dopo 40’ difficili e sempre sul filo del rasoio, e si avvicina nuovamente alla vetta della classifica. Un risultato che dà fiducia enorme all’ambiente, in vista dello scontro al vertice di settimana prossima, che sa che i successi stagionali passano anche per questi risultati.

 In un match ricco di colpi di scena, in cui il Sardinia Futsal attende, per poi ripartire in contropiede, un’Energy Saving che invece fa la partita, ci pensano Sardella e De Stefano a siglare i gol decisivi. Il finale di 2-1 vede i sardi andare in rete solo una volta, ma tenere anche con il fiato sospeso una squadra gialloblu che spreca tanto sotto porta. In ogni caso, vanno in cassaforte tre punti fondamentali, che in contemporanea al 5-5 tra Bresso e VDL Fiano Plus, portano le saette a -2 dalla vetta, con una gara in meno e lo scontro al vertice di sabato prossimo ancora da giocare.

 “Sapevamo che sarebbe stata una gara estremamente difficile e tirata - dichiara mister Ferrari a fine gara -. Loro difendono benissimo e ripartono in maniera letale. Noi, dal canto nostro, siamo stati bravi a sbagliare il meno possibile in difesa, peccando, però, ancora una volta, di poca cattiveria in fase di conclusione. Comunque, ciò che contavano erano i tre punti e sono arrivati. Quindi testa alla prossima partita e concentrazione al massimo”.

 Sono 33, adesso, i punti in classifica dell’Energy Saving, contro i 35 della capolista VDL Fiano Plus. Il big match di sabato prossimo, pertanto, dirà molto sulla possibile conclusione del campionato, soprattutto alla luce del fatto che l’Energy ha già osservato il suo turno di riposo, mentre il VDL Fiano Plus deve ancora farlo.


Ufficio Stampa Energy Saving - Alessio Patti