breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

20/02/2021 22:48

L'OR Reggio la indirizza nel primo tempo, e dilaga nel secondo. Ben Saad protagonista contro l'Aposa

Netto successo interno dell’OR Reggio Emilia che, pur andando due volte sotto in avvio di gara, si aggiudica il derby con l’Aposa, trascinata dal poker di Akram Ben Saad.


Sono gli ospiti a partire meglio e a colpire, dopo più di un minuto, con Cortez, ma Ruggiero, dopo una manciata di secondi, impatta. Nuovo allungo bolognese con Nicolari, poi è Mazzariol a firmare il 2-2. L’OR allunga con Akram Ben Saad, prima di trovare il 4-2 con Beatrice, ben imbeccato dal già citato Mazzariol. Nel finale di tempo, dopo un legno colpito da Ruggiero (non sarà l’unico, per il numero 15), c’è gloria anche per il baby Kalaja, che colpisce a 5” dall’intervallo mettendo a segno il pokerissimo.


La ripresa si apre con la doppietta di Ruggiero, seguito dal 7-2 di Akram Ben Saad, che manda la palla proprio all’incrocio. L’ottava rete arriva su calcio da fermo: Aieta serve Edinho, che di tacco apre per Ben Saad ed il numero 10 non si fa pregare nel trovare la tripletta personale. Non c’è più partita e Aieta si iscrive alla saga del gol colpendo su assist di Bonini; l’Aposa accorcia le distanze con una bella cavalcata di Rossi, che vince un contrasto con Edinho e supera Montanari, subentrato a Vezzani. La rete che vale la doppia cifra è ancora di Akram Ben Saad, che insacca la propria quaterna su passaggio di Aieta, che poi ispira anche con un bello slalom il secondo centro stagionale del giovane Hassanein.


OR REGGIO EMILIA-APOSA 11-3 (pt 5-2)

OR REGGIO EMILIA: Vezzani, Kalaja, Hassanein, Edinho, Beatrice, Ben Saad A., Bonini, Ruggiero, Santoriello, Aieta, Mazzariol, Montanari. All. Grossi.

APOSA: Di Bitonto, Zaccone, Molinari, Toschi, Cherroud, Nicolai, Gaglio, Rossi, Procaccini, D’Alessandro, Mattioli, Revert Cortez. All. De Matteis.

ARBITRI: Krizia Zucchiatti (Tolmezzo), Danilo Ianese (Belluno), crono: Antonio Zinzi (Piacenza)
MARCATORI: pt 1’13” Cortez (A), 1’19” Ruggiero (OR), 5’14” Nicolai (A), 7’39” Mazzariol (OR), 9’03” Ben Saad A. (OR), 19’55” Kalaja (OR); st 2’34” Ruggiero (OR), 2’49” e 5’23” Ben Saad A. (OR), 6’41” Aieta (OR), 12'43” Rossi (A), 16’30” Ben Saad A. (OR), 16’54” Hassanein (OR).




Ufficio Stampa OR Reggio Emilia