breaking news

14/05/2021 19:05

La Divisione riscrive le regole: annullato il comunicato 1242. Playoff e playout, vale il Protocollo

E adesso permetteteci di dire che Calcio a 5 Anteprima aveva ragione quando prese subito di petto il comunicato numero 1242 sostenendo la sua inapplicabilità davanti a temi in cui la tutela sanitaria aveva chiaramente la precedenza assoluta sostenuta da normative governative e legislative tali da non poter essere lontanamente superate da disposizioni di carattere sportivo, anche se queste erano state assunte (come appunto per il comunicato 1242) per salvaguardare la disputa di playoff e playout alla luce dei tempi ristretti in cui queste competizioni avrebbero dovuto giocarsi.


La sentenza della Corte Sportiva d’Appello in merito al ricorso del Petrarca Padova sull’attribuzione dello 0-6 a tavolino con la Feldi Eboli, che in primo grado aveva comportato anche l’esclusione del Syn-Bios dalla corsa allo scudetto, come avevamo detto in occasione della nostra riflessione dello scorso 11 maggio (LEGGI QUI), ha provveduto a rendere inapplicabile quanto disposto dalla Divisione Calcio a 5, consolidando le norme legislative vigenti emanate a livello statale in tema di salvaguardia della salute pubblica nell’ambito del contesto emergenziale legato alla pandemia. 


A quella sentenza fa adesso riferimento il comunicato n.1367, con il quale la Divisione ha dichiarato privo di effetto il precedente n.1242, che di fatto è stato annullato, con la conferma che per le gare dei playoff e dei playout vigerà quanto contenuto nel Protocollo della FIGC tuttora in attuazione.



LEGGI QUI IL COMUNICATO N. 1367