La GEAR SIAZ è in buona salute e lo dimostra: Bovalino travolto con un netto 6-1

Vittoria netta dei biancazzurri della GEAR SIAZ, che si impongono con un largo 6-1 sui calabresi del Bovalino e ritrovano i tre punti dopo due settimane di stop causa rinvii per il Covid 19.

LA CRONACA - Gara mai in discussione sin dalle battute iniziali, con i padroni di casa che assumono il predominio sul gioco rendendosi pericolosi in un paio di occasioni con Fabinho e Rotella prima di trovare la rete del vantaggio con capitan Mirko Russo, che con la prima rete in Serie A2 diventa il primo giocatore ad aver segnato con la casacca biancazzurra in tutte le categorie dalla serie D sino alla seconda divisione.

Non passa neppure un minuto di gioco e la GEAR SIAZ trova il raddoppio con Luca Tamurella sancendo un netto predominio tecnico e tattico. Gli ospiti provano a reagire con due nitide occasioni da rete, ma Castronovo si oppone brillantemente, alla sirena dei primi venti minuti ramerini in vantaggio per 2-0.

Nella ripresa il copione non cambia, ospiti che provano a riaprire la gara senza fortuna con i biancazzurri che invece trovano la terza rete con Fabinho al termine di una pregevolissima azione corale. Al 3’ della ripresa il Bovalino trova con Crini il gol su calcio piazzato e prova a spingere sull’acceleratore, ma ci pensa Borges, due minuti più tardi, a sancire la supremazia degli armerini segnando la quarta rete quando il cronometro segna 14’16” alla sirena.

I ragazzi di mister Goulart gestiscono bene il possesso e puniscono nuovamente gli avversari nuovamente con Bruno, che da pochi passi sfrutta un perfetto assist di Allyson per il momentaneo 5-1, prima che Fabinho chiuda il tabellino dalla distanza, approfittando del tentativo del quinto di movimento attuato dai calabresi. Gli ultimi nove minuti di gara sono di mero controllo da parte di Russo e compagni, con Castronovo che si esibisce in grandi interventi che negano la speranza di nuove marcature ai calabresi.

Da segnalare l’esordio in Serie A2 del classe 2002 Sanalitro che ha ben gestito l’opportunità concessagli.

Domenica di risposo prima della ripresa degli allenamenti in vista della trasferta-derby in programma sabato 5 dicembre in casa della Siac Messina.


GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA-BOVALINO 6-1 (pt 2-0)
GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA: Castronovo, Allyuson, Borges, Bruno, Fabinho, Amato, Rotella, Tamurella, Russo, Sanilitro, Falcone, Goulart. All.: Goulart
BOVALINO:Matheus, Casagrande, Federico, Martino, Crini, Errante, Scordino, Reale, Gemonese, Benevoli, Cali, Badalamenti. All.: Venanzi
ARBITRI: Burletti e Graziano di Palermo; crono: Perez di Milano
MARCATORI: pt 7’45” Russo (G), 8’50” Tamurella (G), st 3’45” Fabinho (G), 3’50” Crini (B), 5’45” Borges (G), 8’40” Bruno (G), 11’55” Fabinho (G)
NOTE: ammoniti Rotella (G), Tamurella (G), Badalamenti (B), Martino (B), Crini (B), Federico (B)