breaking news

16/01/2022 17:24

La MGM 2000 fa la voce grossa a Isola d'Asti: Avis piegata per 3-2, morbegnesi a -4 dall'Orange

Inizia con una grande vittoria il 2022 per la MGM 2000, che viene a capo di una battaglia nel tredicesimo turno del campionato di Serie B. In un match dal sapore playoff e decisamente equilibrato, i morbegnesi dimostrano di essere una squadra vera imponendosi sul campo dell’Avis Isola, per 3-2. I neroverdi centrano così il terzo successo consecutivo in trasferta e proseguono nel loro magico momento: 13 punti conquistati sui 15 totali a disposizione negli ultimi 5 incontri. La squadra morbegnese sale al quinto posto in solitaria, a soli quattro punti dalla seconda posizione. 


LA CRONACA - Gli uomini di Cristian Biocca (assente il tecnico Craperi perché positivo al Covid) rispondono colpo su colpo nei primi dieci minuti, dove le due compagini dimostrano di essere messe bene in campo. Match molto maschio, a rompere l’equilibrio ci pensano i padroni di casa al 12’ su rigore con Piazza dopo un’uscita un po’ spericolata di Jato. Passa solo un minuto e il “Pocho” Di Gregorio pareggia i conti con un gol dei suoi dopo aver rubato palla. 


Negli ultimi minuti della prima frazione la sfida si accende ancora di più: Piazza firma la doppietta dopo un duetto con un compagno, ma capitan Gramegna dopo pochi secondi approfitta di un altro errore dell’Avis Isola trafiggendo il portiere con un pregevole destro all’angolino. La MGM insiste e dopo aver sfiorato il vantaggio con Di Gregorio riesce a trovare il 2-3: lancio di Jato, assist perfetto di Di Maggio e Gramegna non perdona. 


Nella ripresa le due squadre si danno battaglia: i valtellinesi gestiscono il match, i piemontesi ci provano. L’Avis Isola colpisce un palo, ma anche i neroverdi possono recriminare per il legno di Varietti. Nel finale Di Maggio, Varietti, Gramegna non sono abbastanza cinici nel chiudere la partita, ma il fortino neroverde regge comunque. Ottimo l’esordio del neo-acquisto Ghezzi, che ha dato sicurezza alla difesa. Mercoledì si torna già in campo con il recupero casalingo contro il Leon. 


UFFICIO STAMPA F.C.D. MGM 2000