breaking news

28/08/2021 10:57

La ''nuova'' vita di Andrea Candeloro: ieri a Ripa Teatina ha finalmente impalmato la sua Gloria

E’ così finì anche la libertà (peraltro già vigilata) di Andrea Candeloro. Le avvisaglie, come si ricorderà, ci furono poco dopo la metà del mese di luglio (LEGGI QUI), quando il buon Andrea promise fedeltà alla sua Gloria, dando a tutti appuntamento al 27 agosto per la celebrazione delle storiche nozze. 


Ieri, a Ripa Teatina, l’evento si è dunque celebrato. Rito civile officiato dal sindaco del comune chietino Ignazio Rucci, la Di Sipio Wine la location dove Andrea e Gloria hanno festeggiato fino a tarda notte con amici e parenti. E tra gli intervenuti sono stati avvistati anche Paolo Cesaroni e Saverio Mascolo (nuovo allenatore del Sammichele), entrambi amici di vecchia data dell’ennesimo ex scapolo d’oro (tra luglio e agosto… una mezza strage) del nostro futsal.


Insomma, caro Andrea, benvenuto nella “nuova” vita da marito. Va bene che erano anni che dividevi con la tua amata il tetto di casa, ma ora Gloria ha davvero in mano le chiavi per farti filare dritto. Ma su questo la vogliamo tranquillizzare: sei sempre stato un bravo ragazzo e anche se chi scrive qualche accidente te lo ha amichevolmente mandato, ci assumiamo la “responsabilità” di dire che Gloria ha pescato bene nel mazzo.


Un abbraccio, Andrea e Gloria, a voi l’augurio di una vita coniugale ricca di soddisfazioni (e magari anche di prole, che ne dite?).


La redazione di Calcio a 5 Anteprima