breaking news
  • 27/09/2021 18:54 Mondiali, il Portogallo è in semfinale: battuta la Spagna 4-2 dopo due tempi supplementari

01/12/2020 19:54

La prima anticipazione diventa (ovviamente) la prima ufficialità: Jonas Pinto alla Sandro Abate

Nella prima mattinata di oggi l’anticipazione, in serata da Avellino è arrivata la conferma di quella che ormai appariva una notizia scontata: Jonas è ufficialmente un giocatore della Sandro Abate. Il club irpino certifica il passaggio del 36enne laterale dall’Halle-Gooik in maglia neroverde.

IL COMUNICATO UFFICIALE - L’Asd Sandro Abate Avellino comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Jonas Pinto Junior, laterale classe 1984, brasiliano naturalizzato italiano.

CARRIERA - Dopo le esperienze per due anni nel Malwee di Jaraguà do Sul e successivamente nel Minas di Belo Horizonte e nel Carlos Barbosa, Jonas approda in Europa nel 2005, prima in Spagna nell’Albacete e nel Martorell, poi dal 2007 in Italia nell’Arzignano dove resta per due anni portando in palmares la vittoria della Coppa Italia.

Nel 2009 è alla Marca Futsal, club col quale vince due campionati, una Coppa Italia e due Supercoppe. Suo il calcio di rigore che nel giugno del 2013, in gara 3 della finale scudetto regala alla Marca il titolo di campione d’Italia. Nell’estate del 2013 si trasferisce al Pescara, prima di passare, la stagione successiva, all’Asti. Con la compagine piemontese vince una Coppa Italia e una Winter Cup.

Dal 2015 all’Acqua e Sapone dove giocherà per cinque stagioni, fino all’estate del 2020. Ultima esperienza in Belgio nella fila dell’Halle-Gooik

NAZIONALE - In possesso della doppia cittadinanza, esordisce con la Nazionale Italiana nel doppio match amichevole del 22 e 23 settembre 2009 contro il Giappone. Dopo queste due apparizioni, torna in Azzurro in occasione di un doppio test amichevole giocato contro il Portogallo.