breaking news

17/03/2021 13:15

Le società (tutte!) hanno risposto picche: in Basilicata il futsal riparte la prossima stagione

Il futsal regionale in Basilicata non partirà. La conferma arriva da Pino Palazzo, responsabile del calcio a cinque in seno al Comitato Regionale Basilicata della FIGC, che si è appena confrontato con il presidente dell’istituzione calcistica lucana, Piero Rinaldi.


I dati d’altronde, non ammettono repliche: nessuna adesione da parte delle società della Serie C1 maschile, stessa risposta da parte di quelle della Serie C femminile. Troppo alta la preoccupazione davanti a un Covid che non accenna a rallentare nella curva dei contagi, e troppe ancora le incertezze legate alla macchina organizzativa che i club regionali avrebbero dovuto mettere in piedi per disputare uno spezzone chiaramente ridotto nei tempi.


A seguito delle decisioni assunte dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti tenutosi mercoledì 10 marzo, viste le nuove condizioni emerse dall’esito dello stesso, il Comitato Regionale Basilicata aveva ritenuto di dare la possibilità a tutte le società di rivalutare la propria decisione sulla mancata adesione alla prosecuzione dell’attività. Pertanto, le società che avevano precedentemente espresso la mancata volontà di proseguire e che avessero voluto cambiare idea, erano state invitate a trasmettere via mail un apposito modello di adesione al Comitato Regionale entro le ore 13 di lunedì 15 marzo. 


Ma a Potenza non sono pervenute adesioni. Per il futsal regionale della Basilicata tutto rimandato alla prossima stagione.