La Leonardo ha già trovato l'erede di Siddi: dal Sestu arriva Lorenzo Atzeni. Puntato anche Boi

E’ un pivot, calcia bene sia di destro che di sinistro, ha 24 anni ed ha alle spalle diverse stagioni nel Sestu Città Mediterranea, in Serie A2. Stiamo parlando di Lorenzo Atzeni: è lui il secondo innesto della Leonardo, impegnata a ricostruire la rosa che Tony Petruso dovrà guidare nel prossimo campionato di A2 Elite. E sarà lui che dovrà cercare di far dimenticare Riccardo Siddi, che è passato ufficialmente al Genzano, inaugurando ufficialmente la sua prima avventura in Serie A. 


Un giocatore che sa il fatto suo al quale Petruso affiderà il compito di dare profondità al gioco della nuova Leonardo, che in attesa dell’ufficialità di Marcio Garcia si prepara a condurre in porto un ulteriore innesto di prospettiva, quello di Roberto Boi, ventenne laterale che si è messo in evidenza nelle fila dell’Elmas e riguardo al quale radiomercato riferisce di una trattativa avviata a definirsi favorevolmente.