Lo Sporting Sala Consilina sull'ottovolante a Benevento: la strada per l'A2 è in discesa HIGHLIGHTS

Una vittoria cercata, voluta, ottenuta. In maniera roboante, sul campo della grande rivale nella corsa alla promozione in A, quel Benevento che non Sporting Sala Consilina ha praticamente messo fuori gioco andando a vincere in maniera trionfale al PalaTedeschi. E così, quella che tutti avevano dipinto come la madre di tutte le partite, si è trasformata in una sorta di passerella salese, un “red carpet” sul quale Vavà e compagni hanno passeggiato in virtù di una prestazione sontuosa, con la gara che dal primo minuto si è incanalata nella direzione giusta ed è progressivamente scivolata verso quella che era la conclusione sperata dal presidente Detta.

Il conto è stato, insomma, servito con tanto di interessi. E se il 23 febbraio lo Sporting Sala Consilina doveva cedere in casa ad una rivale che in quella circostanza sfruttò al massimo le chances servitele da una squadra che stava attraversando il momento più difficile della stagione, sabato pomeriggio ha restituito tutto disputando la partita perfetta che voleva mister Foletto, mettendoci tutta la convinzione e la determinazione possibile per indirizzare definitivamente il campionato lungo la strada giusta. E sul punteggio finale c’è davvero ben poco da discutere.

Riviviamo con gli highlights realizzati dai colleghi di Punto5 (CLICCA QUI), tra l’altro impeccabilmente obiettivi nel commentare il big-match del PalaTedeschi, le fasi salienti del confronto che con ogni probabilità ha posto il punto esclamativo sulla corsa all’A2 nel girone F cadetto.