Magalhaes avverte l'Alma Salerno: ''La Trilem? Chi pensa che sia facile sbaglia!'': Torna Milucci

L’Alma Salerno torna in campo in vista del sesto turno del girone F del campionato di Serie B. Contrapposta ai granata ci sarà la Trilem Casavatore, che giungerà a Salerno vogliosa di riscattare la sconfitta maturata tra le mura amiche contro il Frosinone. Calcio d’inizio in programma sabato 20 novembre alle ore 16 presso il PalaTulimieri di Salerno. 

Per l’occasione il tecnico Marcello Magalhaes ritrova il rientrante Vincenzo Milucci: l’ex Napoli torna arruolabile dopo aver scontato il turno di squalifica inflitto dal giudice sportivo a seguito dell’espulsione maturata contro lo GGTeamWear Junior Domitia.

La partita verrà trasmessa dall’emittente LiraTv, sul canale 15 del digitale terrestre e sarà diretta da Gianluca Pioli di Foligno, coadiuvato da Chiara Amicucci della sezione di Avezzano. Cronometrista dell’incontro Antonio Crescenzo di Salerno.

La settimana d’impegni coinvolge anche la Juniores: la truppa di Ivan De Riggi è attesa – ironia della sorte – dall’incontro del PalaWojtyla di San Sebastiano al Vesuvio proprio contro i pari età del Trilem Casavatore, inseriti come i granata nel raggruppamento N.

LE DICHIARAZIONI DI MARCELLO MAGALHAES – “Stiamo vivendo un periodo particolare - sostiene l’allenatore salernitano. - Mancano i risultati ma dobbiamo essere fiduciosi. Conosciamo il peso specifico della partita: la squadra si sta allenando bene e il ritorno di Milucci non farà altro che giovare allo spogliatoio. Guai, però, a sottovalutare l’avversario. Di Gennaro, Borriello, Ruggiero: gli elementi di qualità non mancano. Chi pensa che sarà una partita semplice è fuori strada”.

Matteo Maiorano - Ufficio Stampa Alma Salerno