breaking news New

14/01/2021 18:16

Manfredonia, in arrivo il derby con il Capurso. Lupinella carica: "Siamo in un momento fondamentale"

Dopo il pareggio ottenuto nel recupero di Martedi a Pistoia, il Manfredonia torna a giocare tra le mura amiche e lo fa contro un avversario temibilissimo, il Capurso, che durante la finestra di mercato si è notevolmente rinforzato. Nonostante il poco tempo a disposizione per smaltire le fatiche della gara infrasettimanale, i ragazzi si sono subito catapultati nella preparazione di questa importante sfida.

Capurso che si presenta all'appuntamento con una rosa ben diversa da quella che i sipontini hanno affrontato e battuto in rimonta per 6-3 a Settembre. Durante il mercato invernale, la squadra barese ha acquisito le prestazioni di Leggiero, Rotondo, Ferdinelli e Primavera dal Virtus Rutigliano, che nel frattempo si era ritirato dal campionato. Quattro elementi di assoluto valore, tra i quali spicca Luca Leggiero, campione europeo con la Nazionale Italiana nel 2014.

Il Manfredonia dovrebbe poter contare sul ritorno di Martinez, assente dalla gara disputata ad Ortona, il suo impiego sarà valutato nel corso della rifinitura, ma farà a meno di Boutabouzi, squalificato per un turno in quanto diffidato ed ammonito a Pistoia. Non siederà in panchina neanche Mister Monsignori, allontanato dagli arbitri nel match giocato Martedì.

E' l'estremo difensore Mirko Lupinella a fotografare il momento, a partire dal pareggio contro la Gisinti nel recupero infrasettimanale. 

"Tutti si aspettavano di più dalla partita di martedì, in primis noi stessi, d'altronde quando sei nelle prime posizioni della classifica devi sempre lottare per i 3 punti. Questo campionato non è affatto semplice e sicuramente non lo sarà neanche per le altre contendenti. Noi però daremo sempre il massimo, gara dopo gara per provare a fare più punti possibili. Dove arriveremo lo sapremo soltanto alla fine, per il momento sappiamo che ogni settimana ci sarà un gradino da salire e tante difficoltà da affrontare. Fortunatamente abbiamo la possibilità di rifarci già sabato in casa contro il Capurso, squadra da non sottovalutare assolutamente. Siamo in un momento fondamentale della stagione, chi avrà più continuità riuscirà a portare a casa gli obiettivi che contano, in primis la Coppa Italia, obiettivo che, se raggiunto, scriverebbe un'altra splendida pagina di sport sipontino, e poi chiaramente il raggiungimento della zona play-off.  Noi, dalla nostra, lavoreremo sodo per farci trovare sempre pronti e affamati, ma soprattutto siamo consapevoli che tutti insieme riusciremo a toglierci delle belle soddisfazioni".


Ufficio Stampa Manfredonia
foto: Lucia Melcarne