breaking news

09/07/2021 01:08

Massimo Abate saluta Fantecele: la storia di Andrè dall'Irpinia adesso si sposterà in Francia?

La storia recente di Andrè Fantecele è un susseguirsi di ipotesi. La cosa certa, adesso confermata, è che lascia la Sandro Abate ponendo fine allo stillicidio di “firma” o “non firma”, “rinnova” o “non rinnova” che hanno disseminato la storia delle ultime settimane. Un’attesa che all’improvviso ha vissuto un’accelerazione degli eventi quando martedì, proprio dalle nostre colonne, gridavamo che il Mouveaux aveva lanciato l’offensiva per portarsi in Francia il “golden boy” del nostro futsal (LEGGI QUI), e con lui Dudù in uscita dall’Acqua&Sapone.


Ora ecco il secondo capitolo della saga: Massimo Abate, con uno struggente post, saluta Andrè Fantecele. “Buona fortuna, amico mio, occuperai spesso o miei pensieri belli”, conclude il capitano e leader del club irpino. 


CLICCA QUI PER LEGGERE IL POST DI SALUTO DI MASSIMO ABATE 


Siamo all’epilogo della storia di Andrè ad Avellino? Probabilmente si, sicuramente siamo al bivio della scelta che un campione come Fantecele deve fare a un certo punto della sua vita… per una scelta di vita? Vedremo.


Intanto il Mouveaux è pronto a lanciare l’affondo per convincere la stella di Belo Horizonte a trasferirsi in Francia, anche perché con ogni probabilità ci sarà anche una Champions da giocare. Non resta che aspettare che si scriva il prossimo capitolo.