New Team Lignano, a Pordenone con un Dario Teixeira in più: “Posso ancora dare il mio contributo”

La New Team Lignano si appresta a riprendere il proprio cammino in Serie C, dopo la sosta natalizia. I gialloblù guidati da Salvatore Vozza, questo sabato, infatti faranno visita all'Araba Fenice, attualmente in vantaggio sui lignanesi di due punti. Per realizzare l'operazione sorpasso a danno dei pordenonesi la New Team potrà contare sull'esperienza dell'ultimo rinforzo di #futsalmercato, vale a dire quel Dario Teixeira che la Serie C l'aveva già vinta nella passata stagione a Manzano. Lo abbiamo quindi intervistato per commentare i suoi primi giorni a Lignano, dando uno sguardo al match di questo weekend. 

- Cosa ti ha convinto ad accettare la proposta della New Team? 

"Mi ha convinto il fatto che nonostante un avvio di campionato non brillante, hanno comunque investito e cercano di portare in alto il nome della squadra e della città - ci spiega il centrale classe 1981 -. Poi ho visto una buona organizzazione dei dirigenti ed il gruppo mi sembra veramente buono, mi hanno accolto molto bene".

- Torni in un campionato che conosci bene. Che seconda parte di stagione ti aspetti per te e per la New Team? 

"Per la seconda parte della stagione mi aspetto di dare una mano alla squadra che comunque è già impostata. Cercherò di far uscire il carattere dei ragazzi che hanno un gran potenziale; da parte mia credo di poter dare ancora un mio contributo alla squadra e ho grandi motivazioni personali per giocare a futsal perché ancora mi appassiona".

- Che partita sarà quella con l'Araba Fenice?

"Contro l’Araba sarà una partita molto difficile, così come lo saranno tutte le altre: questo campionato è pieno di sorprese e non si deve mollare mai".


l.m.