New Team Lignano, buone premesse contro la Gradese. Solaja: “Ci alleniamo bene e ci divertiamo”

Reduce dal pareggio amaro per 4-4 con il Pasiano, la New Team Lignano si prepara a scendere in campo domani sera contro la Gradese per la quinta giornata di Serie C friulana con il dichiarato obiettivo di conquistare i tre punti e recuperare così ulteriore terreno nella corsa alle zone alte della classifica. A giudicare dalle dichiarazioni pre-gara dell'esperto universale classe 1990 Mario Solaja le buone premesse per portare a termine la missione ci sono tutte.

"La squadra sta facendo un ottimo lavoro - ci racconta Solaja - e un primo fattore che permette ciò è un bellissimo gruppo. Come detto, stiamo lavorando molto bene; i due allenamenti che abbiamo a disposizione li stiamo sfruttando molto bene e ci divertiamo tanto, cosa che è davvero fondamentale. Fisicamente stiamo tutti bene, siamo tutti a disposizione e stiamo mettendo il mister un po' in difficoltà nelle scelte".

- Cosa avete potuto conoscere della Gradese? È praticamente una sfida inedita…

"In effetti della Gradese ne sappiamo molto poco. Alla fine però noi non guardiamo in faccia a nessuno: cerchiamo sempre di portare i tre punti a casa, pur rispettando tutti, anche quelli che sono all'ultimo posto. Dobbiamo guardare noi stessi in primis, perché ci basta poco per farci male da soli. Tuttavia, pian piano stiamo riuscendo a raggiunger quello che abbiamo fissato in mente". 

- Voi come dovrete approcciare la partita?

"Noi scendiamo in campo per vincere perché abbiamo bisogno di tre punti. Tre punti che sono anche uno stimolo per noi stessi, per riprendere quella giusta dose di fiducia".


l.m.