breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

19/02/2021 09:59

OR, la rincorsa continua: i favori del pronostico sono tutti per i reggiani nella sfida con l'Aposa

Archiviato il poker esterno all’Arpi Nova, con un “clean sheet” che ha visto protagonista tra i pali il baby Montanari, l’OR Reggio Emilia ritrova il campo di casa per il derby emiliano con l’Aposa. 


Il PalaBigi rappresenta una delle certezze più importanti della formazione granata, che in casa (sarebbe bello poter scrivere “davanti al pubblico amico”, speriamo possa accadere presto) non ha mai fallito l’appuntamento col risultato pieno, mettendo a segno 56 reti e subendone solo 16. 


Nonostante il pronostico favorevole, la gara odierna va affrontata con il giusto piglio, non facendo mancare la consueta concentrazione: i bolognesi, infatti, hanno dimostrato carattere nell’ultimo turno, quando sono quasi riusciti a riaprire una partita persa contro il Sant’Agata, e arriveranno in via Guasco per andare a caccia di punti salvezza. 


La squadra di De Matteis, che ha preso il posto dell’ex Bagnolo Tirelli in panchina, ha come punti di riferimento il portiere Di Bitonto e capitan Aprile, oltre a Zaccone e Cortez; out, per infortunio, il giovane Maizi. 


I padroni di casa hanno dalla loro il ruolino nei precedenti, dove sono imbattuti con sei vittorie ed un pari: all’andata, recuperata infrasettimanalmente, Aieta e compagni si imposero 7-0, allungando con decisione nella ripresa. 


Dirigono l’incontro Ciriotto di Treviso e Ianese di Belluno; al crono il piacentino Zinzi. 


Ufficio Stampa