Partinico si pensa già alla prossima stagione. La prima certezza? Bomber Giangrande non si muove!

Sfumato il sogno promozione in Serie B, il Caresse Partinico sta iniziando già a pensare alla prossima annata. Il presidente Caruso ci vuole riprovare, non vuole darsi per vinto e la squadra ha dimostrato di avere le carte in regola per ambire al salto di categoria.

Tra queste carte, una delle più preziose, è sicuramente quella del… “cecchino”. Filippo Giangrande è, a conti fatti, il primo dei rinnovi dei neroverdi. Nella scorsa stagione, interrotta a cinque partite dalla fine, Giangrande viaggiava da secondo nella classifica dei marcatori del girone A siciliano, dietro soltanto a Pizzo del Marsala. I gol erano 33 in 19 presenze; quest’anno invece, i gol sono stati 20 nelle 11 partite (girone di andata più due partite su tre disputate nei play-off) che gli sono valse la palma di miglior marcatore della stagione sempre per il girone A.

Più di cinquanta gol in due stagioni “incomplete” e la certezza che per il prossimo anno la divisa non cambierà, rimanendo quella del suo Partinico, nonostante le tantissime richieste. Il “cecchino” è ancora pronto a colpire.