Pirossigeno Cosenza, il ds Bossio: “Dal mercato abbiamo scelto prima gli uomini e poi i giocatori”

"Arrivare a disputare tra un paio di settimane la prima partita di Serie A è un sogno che si avvera". Sono queste le parole del direttore sportivo della Pirossigeno Cosenza  Rocco Bossio avvicinato dall'Area Comunicazione del club silano che nel corso di una video-intervista fa un po' di percorso a ritroso della formazione rossoblù e della sua meritata scalata verso i piani più prestigiosi del futsal italiano.

"Cambia tantissimo anche dalla Serie A2 alla Serie A, figuriamoci se pensiamo ai campionati regionali - prosegue il ds che racconta con orgoglio anche il suo percorso partito dal basso - già in questi primi mesi di preparazione si può dire che stiamo vivendo un'altra realtà. Il segreto più importante per questa scalata è stata la passione, la passione e la dedizione che ho per questo sport sono tantissime. I sacrifici fatti fino ad oggi per arrivare sin qui sono stati numerosi, si è sacrificato tempo libero e anche la famiglia per arrivare dove siamo arrivati".

Come è cambiata la Pirossigeno rispetto all'anno scorso.

"Siamo andati a cercare dei gicoatori come abbiamo sempre fatto che siano prima uomini, non abbiamo scelto a caso nessuno dei ragazzi compresi i giovanissimi", spiega ancora il ds dei rossoblù Rocco Bossio.

PER SEGUIRE LA VIDEO INTERVISTA INTEGRALE CLICCA QUI