breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

29/11/2020 12:48

Pro Patria roboante, il poker (di successi) è servito: gli emiliani dilagano nella ripresa, è 9-3

Poker di vittorie consecutive per la Pro Patria San Felice, vittoriosa 9-3 sabato a Ravarino contro l’Athletic nel recupero della quinta giornata di campionato.

Per i ragazzi di Greco, vantaggio immediato dopo appena un minuto con El Madi, seguito poco dopo dal 2-0 di Salerno a mettere in chiaro da subito la superiorità della Pro Patria. Un arbitraggio estremamente fiscale verso i giallorossi ha però visto la squadra raggiungere il limite dei cinque falli già dopo 8 minuti e cambiato l’atteggiamento della prima frazione. Al sesto fallo, libero per i liguri: Annicchiarico respinge, ma nulla può sugli sviluppi e l’Athletic accorcia. Drago ci mette pochi secondi a ristabilire le distanze, ma arriva ancora un libero; Annicchiarico respinge ancora ed è forse la svolta perché consente di andare al riposo sul 3-1, vantaggio striminzito ma giusto, per una certa superficialità mostrata su alcuni palloni.

Nella ripresa la Pro Patria dilaga: ancora El Madi e Salerno firmano 4-1 e 5-1, poi sempre El Madi regala il 6-1 insaccando di testa dopo avere superato il portiere con un sombrero. Dopo la rovesciata con l’Aposa, un’altra rete da applausi: peccato solo l’assenza del pubblico...

Risultato in ghiaccio nonostante distrazioni evitabili: Vittori è autore di un paio di ottimi interventi, Straface segna il 7-1 ma arriva, su un errore difensivo, la seconda rete ospite.

Greco a quel punto sceglie il portiere di movimento, Marzano, ma l’immediato esito è il terzo gol dei liguri. La mossa però porta frutti e il distacco diventa più ampio: tocca a Drago e Valtin Halitjaha chiudere i conti con il 9-3 finale che vale dodici punti in classifica.