breaking news

10/06/2024 21:10

Real Acerra, prosegue il rapporto con Pietro D'Anza. Il volto nuovo è Salvatore Della Ragione

La ASD Real Acerra C5 comunica di aver prolungato il contratto per le prestazioni sportive di Pietro D'Anza (in foto di copertina) anche per la stagione sportiva 2024-2025. Pivot acerrano, classe 1993, numero 10 sulle spalle, Pietro lo scorso anno è stato autore di ben 10 gol in campionato nonostante un impiego col contagocce.

"Sono molto contento che sia arrivata la conferma anche per quest'anno. Appena ho ricevuto la chiamata del presidente Picardi (che ringrazio per la fiducia riposta in me) subito ho detto sì. Questa è una splendida famiglia, si sta bene e la società merita il meglio - esordisce così il numero 10 acerrano -. Lo scorso è stato un anno brutto sia da un punto di vista personale che per la squadra. La società aveva allestito un grande team, c'era un bel gruppo ma il destino ha voluto che il prossimo anno lottassimo ancora in C2. Sono sicuro che sarà solo per un altro anno. Ora pensiamo solo al nuovo campionato. Non vedo l'ora di lavorare con Mister Lieto ed i nuovi compagni di squadra per raggiungere gli obiettivi prefissati e portare questa grande società dove merita. Hala Real per sempre".

In entrata poi la società ASD Real Acerra C5 comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dell'atleta Salvatore "Puffo" Della Ragione  (in foto di galleria) per la prossima stagione sportiva. Classe 91, laterale offensivo dotato di rapidità e notevoli qualità tecniche, reduce da due campionati vinti a Terzigno e Scafati, va ad arricchire il roster allenato da Mister Gerardo Lieto.

"Sono molto contento di ritornare ad Acerra dal mio amico presidente Giovanni Picardi. Vengo da due campionati vinti a Terzigno e Scafati e spero di fare bene anche qui ad Acerra - esordisce così il neo acquisto granata - Al Real ritrovo mister Gerardo Lieto, il top degli allenatori per il quale stravedo, Alessandro Ausanio che per me è come un fratello e Giovanni Terracciano. Non vedo l'ora di iniziare per poter regalare la promozione a questa società che viene da una finale PlayOff persa. Hala Real!".

Ufficio Stampa


Galleria