breaking news
  • 28/11/2022 21:38 Serie B, girone G, il posticipo della 9ª giornata: New Taranto-Castellana 5-5 (pt 0-0)

04/10/2022 16:33

Russi, bene la prestazione ma non il risultato di Recanati. Victor: "Questo club si merita tanto"

E’ stata una sconfitta dura da digerire quella che il Russi ha subito a Recanati, Avanti per 3-2 all’intervallo, la squadra di Bottacini ha tenuto il campo con determinazione davanti all’incalzante azione offensiva dei padroni di casa, che hanno poi sfruttato le giocate di Sgolastra per allungare chiudendo la partita sul rosso di Garbin.


Victor Peralta, autore del gol del momentaneo 2-1 degli orange, non ha certo lesinato l’impegno nel corso dei 40’: sui suoi piedi anche la palla del possibile pareggio nei secondi finali, non sfruttata adeguatamente. Arrivato al Russi con il mercato estivo (ma già in passato aveva vissuto esperienze in Italia), gli abbiamo chiesto come si trova con i suoi nuovi compagni.


“Mi trovo benissimo, dal primo momento in cui sono arrivato. Il Russi è una squadra che mi aiuta tanto e dove ci sono tanti giovani. Anche i dirigenti, mister e il gruppo tecnico sono tutte persone “da dieci” ed è tutto molto più facile con un clima così. Questa società merita di togliersi tante soddisfazione”.


- Il popolo russano ancora deve conoscerti. Com’è nata la tua passione per il calcio a 5?


“E una passione che viene da sempre, gioco da quando avevo 7/8 anni ed il futsal è uno sport fondamentale per la mia vita. Non posso stare senza la palla”. 


Si è ben visto dai primi match che le potenzialità di Victor sono indubbie. Ma mister Bottacini come vede il suo ruolo all’interno della squadra?


"Io sono convinto che Victor possa fare un percorso di crescita fortissimo. E’ un ragazzo molto serio, forse un po’ timido ma in realtà ha una grande personalità in campo. Deve solo lavorare forte perché può diventare un giocatore importante".