Sala Consilina, Brunelli domani sotto i ferri. In arrivo dal Belgio una ghiotta novità di mercato

Leonardo Brunelli è a Parma dove domani sarà operato per la rimozione del menisco del ginocchio destro “saltato” l’altro sabato in occasione della partita interna con il Senise. 


“Tempo tre settimane, mi è stato garantito, e dovremmo riaverlo a disposizione”, ha detto facendo spallucce Giuseppe Detta, numero uno operativo dello Sporting Sala Consilina, che dopo l’infortunio di Ferreira lo scorso 6 gennaio a Genzano, tutto si poteva immaginare al di fuori che il primo mese del 2021 si chiudesse con un’altra grave perdita. Che cade proprio all’inizio di un ciclo di fuoco per lo Sporting, che a febbraio scenderà in campo ben sei volte per affrontare altrettanti derby campani.


Si comincia sabato prossimo con lo Spartak San Nicola, dopo tre giorni la trasferta di Aversa con l’AP Futsal, a metà strada con il successivo impegno esterno di Salerno. Quindi, a Sala Consilina si presenteranno i Leoni Acerra e martedì 23 sarà la volta dell’attesissimo confronto con il Benevento. A fine mese il revival con quella Junior Domitia che martedì scorso ha fatto veramente correre i brividi alla squadra di Foletto, rischiando di addirittura espugnare il PalaCappuccini. Un lotto di sfide probante, da affrontare probabilmente senza Brunelli. Ma…


UN RINFORZO IN ARRIVO - Ma c’è una novità che potrebbe presto far capolino sul team di Foletto. E che novità, perché il buon Giuseppe Detta, sempre più deciso a chiudere i conti della stagione in tempi rapidi, sarebbe ormai in dirittura nella trattativa che porterebbe in Campania un altro talento ammirato sia nel massimo campionato del Belgio che con la Nazionale giallorossonera, tra l’altro inserita nello stesso girone di qualificazione per Olanda 2022. Un giovane attaccante per il quale Detta (e non solo in società) stravede, che starebbe per dare il suo assenso per l’immediato trasferimento nel Belpaese, sulla scia di quel Rafael Redivo che lo ha preceduto qualche settimana fa.


Operazione che potrebbe definirsi nelle prossime ore. Intanto, grazie ai colleghi di Terrasport, invitiamo i tifosi salesi a gustarsi gli highlights (CLICCA QUI) dell’ultima travolgente vittoria (11-2) in casa del Real Terracina.