Senise, Carlos Alberto Da Costa si presenta: ''Progetto serio, sono pronto a dare il mio apporto''

Annunciato alla vigilia di Natale, ecco le prime dichiarazioni con la maglia del Senise del pivot brasiliano con passaporto spagnolo Carlos Alberto Da Costa che ritrova il campionato italiano e il tecnico Masiello.

 

“La trattativa è andata bene: conoscevo già alcuni calciatori del Futsal Senise dato che vi avevo giocato insieme – spiega il giocatore classe 1980 - E’ una buona squadra e sono convinto che possiamo fare ottime cose. La società è seria e il progetto è interessante”.

 

Quali gli obiettivi?

 

“La posizione in classifica è, ancora, molto complicata e perciò il primo obiettivo dev’essere la salvezza. Mancano tante partite e con il duro lavoro potremo farcela”.

 

Parliamo di questa serie B e poi di te.

 

“Vengo dal campionato maggiore del Lussemburgo e ho già avuto modo di giocare più stagioni in Italia. Posso confermare che ci troviamo in un girone difficile, che si è alzato di livello e che vanta squadre forti. Sono un pivot che ama fare movimento, al quale piace anche difendere. Ho giocato anche in Spagna, Russia e Repubblica Ceca oltre ad aver disputato la Champions League in Azerbaigian. Mi sono allenato tanto e sto bene: voglio togliermi delle soddisfazioni lavorando e rispettando la società”.

 

Hai già vissuto bei momenti con coach Masiello. Qual è il tuo rapporto con lui?

 

“Voglio ringraziarlo. Sono stato a Bernalda con lui nel 2015-16 quando mi laureai capocannoniere della serie B. Fu un anno bellissimo. Lo rispetto perché fa sempre le cose per ottenere il meglio”.

 

Un saluto ai tuoi nuovi tifosi.

 

“Farò di tutto per aiutare i miei compagni a ottenere la salvezza - conclude il nuovo acquisto del Senise -  Buone feste a tutti: insieme possiamo farcela”.

 

UFFICIO STAMPA FUTSAL SENISE – ALESSIO PETRALLA