Sporting Altamarca, Alemao: ''Con il Lecco match equilibrato, sarebbe stato giusto un pareggio''

Certo non si può dire che la sconfitta sia un bel modo di iniziare il proprio campionato, ma l'esordio stagionale di sabato scorso da parte dello Sporting Altamarca non è del tutto da buttare, nonostante la sconfitta per 2-1 sul campo del Lecco. Come ci ha raccontato il biancoblù Alemao, il match dei trevigiani contro i lombardi, per quanto mostrato in campo, avrebbe dovuto infatti incontrare un epilogo diverso. 


- Alemao, come commenteresti la sconfitta con il Lecco? Secondo il tuo punto di vista, meritavate questo risultato? 


"È stata una partita dura, in fondo era la prima di campionato e per di più giocata fuori casa. Per me la gara è stata molto equilibrata e forse il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto".


- Cosa ha funzionato e cosa no? 


"La fase difensiva è stata molto buona così come buono è stato l'atteggiamento della squadra, che ha cercato di competere fino alla fine. A causa del campo però penso che la fase offensiva non sia stata molto soddisfacente". 


- Come prevedi possa essere la vostra stagione? 


"Abbiamo una squadra molto giovane e un roster corto, ma la voglia di mettersi in mostra in A2 che ho visto trasparire da questi ragazzi è grande. Dobbiamo procedere partita dopo partita; sono fiducioso che faremo un buon campionato e che raggiungeremo gli obiettivi del club".


l.m.