Sporting Sala Consilina, Detta: "Non ci voleva l'infortunio di Brunelli. Attenzione al Domitia..."

Il Sala Consilina centra un’altra vittoria, confermandosi in vetta alla classifica. Il successo contro il Senise, però, fa gioire a metà la squadra campana, visto l’infortunio occorso a Brunelli.

Prima del match di sabato scorso, la società con in testa il presidente Giuseppe Detta, ha voluto rendere omaggio a Mario Zago, nel giorno del suo ritorno a Sala Consilina, per il grande contributo dato alla squadra nella scorsa stagione. In foto il presidente consegna la targa-ricordo a Zago insieme al direttore sportivo Campanelli. "Rimarranno sempre in noi impresse la professionalità, le grandi doti umane e l'attaccamento a questa maglia".

Ai microfoni di ondanews.it, lo stesso presidente commenta così nel post-gara.

"Non ci voleva quest’infortunio di Brunelli, uno degli elementi di punta del nostro team. Da un primo consulto ritengo che dovremmo fare a meno del forte calcettista per almeno due-tre settimane. L’auspicio è che non ci siano altre conseguenze, ma ne sapremo di più dopo gli esami strumentali. Per quanto riguarda la gara il risultato rispecchia i valori visti in campo, ma ora la nostra attenzione è alla gara di martedì quando arriva l’insidioso Junior Domitia, che ha perso solo di misura con il Benevento".


(foto: Palmieri)