breaking news
  • 17/05/2021 17:00 #PlayoutSerieA, definite le date: Mantova-Aniene il 22 maggio, ritorno il 29
  • 17/05/2021 16:05 #PlayoffSerieA: oggi alle 16.30 si gioca gara-3 tra Kick Off e Bisceglie
  • 17/05/2021 13:40 Coppa Italia U19: Regalbuto-Roma anticipata di un'ora, si gioca mercoledì alle 15
  • 17/05/2021 13:05 Play-out Serie A2 femminile: il ritorno tra Mediterranea e Cometa si gioca al PalaConi
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

09/04/2021 16:58

Ultima gara casalinga per l'Olympia Rovereto, domani il Vicinalis. Frisenna: ''Chiudiamo vincendo''

Ultima casalinga domani alle 16, con diretta sul Canale Twitch della Dolomiti Energia Futsal, nel campionato di Serie B del calcio a 5 per la formazione dell'Olympia Rovereto. La formazione di Massimo Cristel ospita il Miti Vicinalis in uno scontro diretto per la corsa all'ottavo posto. I trentini arrivano da una brutta sconfitta patita a Palmanova alla vigilia di Pasqua, anche se fortunatamente non ha inciso sulla corsa alla salvezza del team lagarino, conquistata una settimana prima sul campo del Futsal Giorgione.

Sono ancora parecchie le assenze nella Dolomiti Energia che dovrà fare a meno ancora di Bazzanella, Tita e dei due stranieri (Chavi e Thyago) ormai fino alla fine della stagione. Anche Granello sarà out per squalifica, ma non sarà nemmeno disponibile nell'ultimo turno a causa di una microfrattura al piede.

Torna invece Andrea Frisenna, 12 gol finora, dopo il turno di squalifica osservato a Palmanova.

"La nostra volontà è quella di salutare, anche se non i presenza, i nostri tifosi con una vittoria per sancire come il nostro fortino sia stato importante in questa stagione, come nella scorsa, per centrare la permanenza in serie B. L'obiettivo dei 30 punti sarebbe un bel regalo anche per la società".
C'è da ritrovare anche la testa giusta dopo Palmanova.

"In una stagione così stressante e stancante – spiega il pivot trentino – ci può stare che una volta che raggiungi l'obiettivo importante poi ti rilassi. Ovviamente serve però ritrovare le ultime forze per provare a chiudere con un altro salto di qualità importante per la crescita di tutti. Arrivare io a 15 gol? Non sarebbe male, così mantengo una buona media in B".

I convocati per il congedo dalle Don Milani, per una stagione comunque da incorniciare, specie in casa, avrà come protagonisti i portieri Ceschini e Ninz, e i giocatori Matteo Cristel, Salvador, Moufakir, Marisa, Frisenna, Fasanelli, Tenca, Onzaca, Tonini e Simoncelli. Gara diretta da Zucchiatti di Tolmezzo e Guadagnini di Castelfranco con di Bushi di Rovereto cronometrista.



C.C.