breaking news

17/02/2021 11:51

Una doppietta di Fortino stende il Regalbuto: sono quattordici i successi di fila per il Napoli

Nel recupero della prima di campionato il Napoli conquista la quattordicesima vittoria di fila. Il 2-1 contro il Regalbuto regala i 42 punti in classifica a +10 dal Polistena, che però ha momentaneamente una gara in meno. Decisivo il bis di Rodolfo Fortino che doma un team ospite sempre in partita e che al vantaggio lampo di Robocop ha replicato con Capuano nella ripresa su un’incomprensione tra Foglia e Ganho. Lo stesso ha anche sbagliato un tiro libero parato dal portiere partenopeo e gli azzurri, non scomponendosi, con la zampata dell’ex nazionale italiano gioiscono ancora una volta.


PRIMO TEMPO - Primo squillo degli avversari con la conclusione a lato di Aaron. A 1'03" Fortino firma già l'1-0: suggerimento di Arillo su schema da fermo e sfera in fondo al sacco. Il lavoro sull'out mancino dell'autore dell'assist produce grattacapi a Fichera, scavetto di Foglia per il suo compagno numero 20 il cui tacco volante si spegne fuori. Attacco convulso di Hozjan che con caparbietà imbecca Foglia, il pallonetto dell'Imperatore lambisce il montante. In due occasioni l'estremo difensore di Paniccia si oppone a De Simone, l'azione prosegue ed il 16 è miracoloso su Fortino. Arillo in girata non inquadra lo specchio, di nuovo Fichera in spaccata sul tentativo di Milucci. Capolista scatenata: Renoldi è una furia, ci prova pure capitan Perugino, entrambi tuttavia trovano la strada sbarrata. Un salvataggio sulla linea nega la gioia del raddoppio a Tiziano Chilelli, poi Arillo in percussione sfiora il palo. Il vantaggio resta di misura, compagini al riposo così sull'1-0.

SECONDO TEMPO - La ripresa si apre con il legno di Renoldi su punizione, sull'altro fronte discesa rapida ed insidiosa Wallace sulla destra ben controllata nel mezzo proprio dall'ex Milano. Fichera ricomincia da dove aveva terminato, vigile sulla bordata volante di Arillo. Proprio da un suo rilancio nasce il pari del Regalbuto: Foglia e Ganho non si intendono, Capuano non perdona e di testa beffa Marcio per l'1-1 a 7'15". Due minuti più tardi bonus falli esaurito dai padroni di casa, ancora Capuano dai dieci metri si fa ipnotizzare fallendo l'opportunità per il sorpasso. Reazione azzurra: Hozjan fa volare il portiere dei siciliani che è reattivo anche sul diagonale di Fortino, Wallace poi vi si sostituisce in spaccata sul colpo sicuro di Renoldi. Il numero uno avversario deve capitolare a 13'29": Foglia per Robocop, piede perno e destro da posizione defilata su cui Fichera non è impeccabile (2-1). L'errore, tuttavia, non lo scompone e para sia su Renoldi che su Hozjan. Paniccia lancia così Vitale come quinto uomo: unica chance per Lo Cicero da fuori, Ganho non concede sconti ed inchioda il risultato sul 2-1 finale.

FF NAPOLI-REGALBUTO 2-1 (pt 1-0)
FF NAPOLI: Ganho, Perugino, Arillo, Renoldi, Fortino, Hozjan, De Simone, Milucci, Chilelli, Foglia, De Gennaro. All. Basile
REGALBUTO: Fichera, Wallace, Nimo Cobo, Lo Cicero, Campagna, Isgrò, Vitale, Martines, Giampaolo, Sanchez, Capuano, Menichella. All. Paniccia
ARBITRI: Gianluca Gentile (Roma 1), Michele Iannone (Nocera Inferiore). Crono: Marco Bartoli (Nocera Inferiore)
MARCATORI: pt 1'03'' Fortino (N), st 7'15'' Capuano (R), 13'29'' Fortino (N)

NOTE: ammoniti Lo Cicero (R), Renoldi (N), Foglia (N), Sanchez (R), Chilelli (N)

GLI HIGHLIGHTS -  

L’INTERVISTA A BASILE

L’INTERVISTA A FORTINO  -



Area Comunicazione Napoli