breaking news

02/12/2021 12:16

Videoton, Coman soddisfatto a metà: ''Avrei scambiato il mio primo gol per avere i tre punti''

 Una sconfitta che brucia. Il Videoton esce a mani vuote dal campo dell'Asti, dove per lunghi tratti del match ha comandato le operazioni, facendosi preferire per gioco espresso e numero di occasioni da rete, ma difettando di concretezza in zona-gol. Tre volte in svantaggio, tre volte bravi a recuperare, ma castigati nel finale dall'Asti: Ionut Coman, al primo gol in Serie B, ci racconta il match vissuto dal campo.


"Avrei scambiato volentieri il mio primo gol per avere i tre punti di Asti", ci ha spiegato Coman, "Segnare fa comunque sempre piacere, perché è un contributo alla squadra: spero che sia il primo di tanti e soprattutto che siano decisivi gli altri".


Importanti i pensieri e le dediche: "Essendo il primo gol in Serie B, lo dedico al mister De Ieso, che ha sempre creduto in me, e a tutti i miei compagni, che mi hanno fatto sentire subito parte della famiglia Videoton, anche se sono arrivato solo da qualche mese"

Ora occorre rialzare la testa e proseguire il cammino, con tanto lavoro e tanto impegno: "Sabato ci sono mancate solamente un po' più di attenzione e lucidità, soprattutto nei momenti chiave della partita. Dobbiamo continuare ad allenarci come abbiamo sempre fatto e sono certo che i risultati non mancheranno ad arrivare".










Ufficio Stampa Videoton