Virtus Libera, gol e spettacolo nel 6-1 alla Junior Domitia: Egea bagna con una rete il debutto

La seconda vittoria consecutiva centrata nel giorno dell’esordio di Egea con la maglia della Virtus Libera Isola d’Ischia e della prima al “Palacasale” di mister Di Costanzo. E’ stato un sabato, senza dubbio, positivo per gli isolani sebbene, al momento, sorridere è davvero molto complicato per via dei tragici eventi accaduti la scorsa settimana.


La formazione isolana punta inizialmente sul quintetto composto da Di Meglio, Moraes, Egea, Cuomo e Pereira e scende in campo con l’intenzione evidente di mettere subito le cose in chiaro. Ad attaccare e cercare la vittoria è la Virtus Libera che, dopo essersi resa pericolosa in un paio di circostanze, sblocca l’incontro al 6’ con la bella conclusione di Leo Moraes dalla distanza. Passano pochi minuti ed è già tempo di raddoppio con una gradevole manovra degli isolani: Egea serve Manieri sulla destra che si presenta pericolosamente davanti al portiere avversario con Lanciato che tocca per ultimo nel tentativo alla disperata di evitare il gol. Prima dell’intervallo Mainolfi approfitta di un errore avversario per battere con freddezza l’estremo difensore della Junior Domitia e calare il tris.


La Junior Domitia, dal canto suo, spreca una ghiotta occasione con Fedele che manda alta da distanza ravvicinata. Nella ripresa, la musica non cambia: gli ospiti provano a riaprire il match, trovando sulla propria strada un Di Meglio attento e pronto a rispondere per le rime. Il pallino del gioco, però, è nelle mani della squadra di Di Costanzo che si porta sul 4 a 1 con il nuovo arrivato Egea, il quale si guadagna gli applausi del pubblico con una rete di ottima fattura. Di Pereira dal dischetto (nella circostanza viene espulso il portiere ospite) e di Lorenzo Rossi (al primo centro in serie B quest’ultimo con una conclusione dalla distanza) le altre reti dei padroni di casa; per gli ospiti, invece, in gol Sangiuolo. Finisce 6-1. 

La formazione isolana vince così la seconda gara consecutiva e sale in classifica a quota sette. Nel prossimo week end la Virtus Libera Isola d’Ischia andrà a far visita al Real Dem.



Ufficio Stampa Virtus Libera 



foto: Alessandro Ascione