SERIE A2 - 13/10/2019

Debutto in casa per la Virtus Romagna: c'è la Dorica. Imbriani: "Siamo pronte"

"Affrontiamo una squadra di altissimo livello che ha fatto una campagna acquisti mirata per vincere il campionato o comunque stare nelle primissime posizioni", commenta l'allenatrice in vista del debutto casalingo in programma alle 17 a Cesena

È arrivata l’ora del debutto casalingo anche in questa Serie A2 per la Virtus Romagna di Alessandra Imbriani, che si presenta alla sfida con la Dorica Torrette dopo aver vinto alla prima giornata con il Civitanova Dream Futsal per 4-2. La Dorica Torrette, quali domenica scorsa si è imposta per 5-2 contro il Sassoleone, è una squadra di altissimo livello ed è per questo che possiamo considerare l’impegno di oggi pomeriggio (alle 17 al Minipalazzetto di Cesena) come un test che può dire già qualcosa su quella che potrebbe essere la stagione della Virtus. E’ vero, siamo solo ad inizio campionato, ma impegni di questo livello mettono alla prova non solo il livello fisico e tattico di una formazione, ma anche quello mentale.

Gli stimoli non possono dunque certo mancare, come conferma anche la coach virtussina Imbriani, pronta a questa importantissima partita.

”Affrontiamo una squadra di altissimo livello, di grande valore, che ha fatto una campagna acquisti mirata per vincere il campionato o comunque stare nelle primissime posizioni. Per noi sarà una grandissima sfida, da formazione neopromossa siamo estremamente stimolate da questo impegno, dove abbiamo la possibilità di metterci in gioco ad un livello elevatissimo. Con grande rispetto proveremo comunque a fare la nostra partita, perché il nostro obiettivo è quello di fare sempre bella figura”.

Per una partita così difficile, sarà anche incredibilmente importante tutto ciò che riguarda l’aspetto preparatorio che porta al fischio d’inizio. Su questo Imbriani ha già le idee ben chiare.

”Ci siamo allenate molto bene in settimana, intensamente e siamo pronte per affrontare questa nuova sfida contro una squadra che ha giocatrici di altissimo valore. Sarà la prima giornata in casa del nostro campionato e affrontare così presto un’avversaria di questo livello è fonte di grandissima motivazione. Dirò alle ragazze di giocare con il cuore, ma anche con la testa, provando a fare il minor numero possibile di errori, vista la qualità delle nostre avversarie”.

Michelangelo Bachetti - Addetto stampa Virtus Romagna


  SERIE A - 19/11/2019
Falconara, da Sofia a... Sofia: remuntada per battere il Bisceglie

Brilla da subito la stella portoghese Vieira bagnando l'esordio con un assist, a Ferrara in occasione del pari, ed un gol. Capitan Luciani invece tocca quota ottanta e sigla il definitivo 3-1 in favore delle marchigiane

[...]
  SERIE A2 - 19/11/2019
Royal Lamezia, Carnuccio: "Prestazione quasi perfetta, senza quel black-out..."

"C'è stato un calo di concentrazione che ci è costato due gol, pensavamo di avere già vinto - ammette il coach delle calabresi - la vittoria è stata meritata e già nel primo tempo abbiamo fatto belle azioni, migliorando e crescendo sulle individualità e sulle soluzioni"

[...]
  SERIE A - 19/11/2019
Real Statte, Marzella: "E' un nuovo punto di partenza per il futuro"

"Era un match delicato perché quando lavori bene e non fai punti qualche interrogativo in più te lo poni - ammette il tecnico ionico - abbiamo conquistato l'intera posta in palio nonostante due assenze importantissime"

[...]
  SERIE C - 19/11/2019
La Nuova Futsal Matera concede il bis, turno superato in Coppa

Dopo il successo sul neutro di Maschito della scorsa settimane, le materane si ripetono anche nella gara di ritorno contro il Flacco Venosa e staccano il pass per il secondo atto della manifestazione

[...]
altre notizie
   SERIE A - 15/11/2019
   SERIE C - 12/09/2019
   SERIE A - 07/09/2019
   SERIE A - 05/09/2019
   SERIE C - 28/08/2019
   SERIE A2 - 17/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 16/07/2019
   SERIE A2 - 13/07/2019
   SERIE C - 22/05/2019
   SERIE A - 07/05/2019
   COPPA ITALIA C - 10/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni