Barcellona, con la Drago per inseguire un sogno. Sanchez: “Tre punti importanti per entrambe”

Sfida tutta siciliana attende il Barcellona al rientro dalle due settimane di sosta. Giallorossi reduci da quattro vittorie di fila che sono valse la salvezza diretta, con la possibilità di giocarsi anche l’accesso play-off in questo rush-finale. Ci sarà il duello a distanza contro la Blingink Soverato, mentre al PalAlberti, sabato, c’è la Drago Acireale a caccia, anch’essa, degli ultimi punti per brindare alla permanenza in B.

A presentare la sfida ai nostri microfoni è il formato giallorosso, Adrian Sanchez.

“Abbiamo raggiunto gli obbiettivi della società, e siamo molto contenti. Abbiamo fatto vedere in questo girone di ritorno chi siamo veramente e quanto sia cresciuto questo gruppo. Mi aspettavo una partita molto divertente ed intensa. Loro si giocano la salvezza, noi giochiamo per raggiungere i play-off”.

Come ci arriva il Barcellona?

“Arriviamo mentalmente pronti. Ci stiamo allenando con intensità e allenamento dopo allenamento stiamo migliorando, cercando di capire dove e in cosa possiamo fare ancora meglio”.

L’obiettivo play-off non dipende soltanto da voi…

“Già non dipende solo da noi… Sarebbe un bel premio da regalare a noi e soprattutto alla città di Barcellona. Sicuramente faremo tutto quello che sarà possibile perché vogliamo raggiungere questo traguardo, poi il resto lo lasceremo al destino”.