Cesena, gara in salita sul campo di un ottimo Città di Massa: a nove secondi dal gong Pires fa 2-2

Pomeriggio complicato per la Futsal Cesena, che sul campo di un ottimo Città di Massa non va oltre il 2-2, conquistato peraltro a nove secondi dalla fine grazie alla rete del pareggio di Pires. La squadra allenata da Osimani è apparsa per larghi tratti della partita appesantita e messa in difficoltà dalla velocità degli spagnoli Toni Jodas e Quilez, due autentiche spine nel fianco per la retroguardia bianconera. Il primo tempo è decisamente equilibrato con le due squadre che non si espongono, non trovando di conseguenza eccezionali occasioni da rete nelle prime battute di gara.

La prima palla gol capita sui piedi dei locali con Toni Jodas che al 12′ viene murato dall’uscita di Montalti. L’azione successiva vede lo stesso portiere romagnolo protagonista sulla sassata dalla distanza di Quilez, riuscendo a deviarla sulla traversa. Nonostante le occasioni più rilevanti siano tutte di marca toscana, è la Futsal Cesena a passare in vantaggio al 18′. Pires intercetta la sfera nella propria metà campo e serve Jamicic, il quale lancia Sosa sulla fascia destra, con l’uruguaiano controlla e lascia partire un diagonale imparabile per Stagnari.

Nella ripresa è il Città di Massa a trovare subito la rete del pareggio con Toni Jodas, abile a sfruttare un’incertezza difensiva dei bianconeri dopo la parata di Montalti su conclusione di Quilez. I padroni di casa, fin qui vittoriosi solamente contro la Lazio, prendono fiducia e iniziano a costruire diverse palle gol, la più clamorosa con l’indemoniato Quilez che da pochi passi colpisce ancora una volta la traversa. È il preludio però alla rete del vantaggio locale, perché al 13′ è lo stesso bomber spagnolo a portare avanti i suoi dopo il recupero di Domenici nella propria metà campo. La Futsal Cesena sembra alle corde e più volte rischia di capitolare, ma la carta del portiere di movimento si rivela decisiva perché a nove secondi dalla fine Badahi da rimessa laterale trova sul secondo palo il liberissimo Pires, che segna ed evita ai suoi la prima sconfitta stagionale.

CITTA’ DI MASSA-CESENA 2-2 (pt 0-1)

CITTA' DI MASSA: Stagnari, Toni Jodas, Quilez, Bertoldi, Marangon, Quintin, Ricci, F. Camero, G. Camero, Domenici, Marchi, Nobili. All.: Aliboni.

FUTSAL CESENA: Montalti, Badahi, Gardelli, Sosa, Pires, Pasolini, Hassane, Venturini, Traversari, Pieri, Jamicic, Nardino. All.: Osimani.

ARBITRI: Pubblico di Roma 1, Terzini di Pescara. Crono: Callari di Piombino.

MARCATORI: 18’20” pt Sosa, 2’10” st Toni Jodas, 12’09” st Quilez, 19’51” Pires.

NOTE: ammoniti Pieri, Marangon, Camero F, Badahi, Domenici, Quilez, Toni Jodas, Montalti.