Tutto secondo copione e come la logica imponeva: Vincenzo Bruno guiderà il Mazara anche in Serie A2

Mancava solo l’ufficialità, ma nella sostanza era un pro-forma, perchè era logico che Vincenzo Bruno potesse continuare a guidare la panchina del Mazara anche nella sua prima storica avventura in Serie A2. D’altronde, a un allenatore che oltre ad aver vinto per la prima volta il campionato di Serie B e messo in bacheca anche la Coppa Italia cadetta, come si poteva impedire di non godere dei frutti del suo lavoro anche nella annualità sportivo che entrerà ufficialmente dal primo luglio? Il sodalizio di Filippo Maggio ha formalizzato il tutto con una nota ufficiale.


IL COMUNICATO - L’Asd Futsal Mazara 2020 rende noto che, anche nella stagione 2024/25, la panchina della prima squadra sarà affidata a mister Vincenzo Bruno. Non è stata necessaria neppure la consueta stretta di mano con il presidente Maggio dato che la riconferma, di fatto, non è mai stata in discussione.


Mazarese, classe ’77, mister Bruno è il grande artefice della cavalcata che, in pochi anni, ha portato il sodalizio gialloblu fino ad una storica promozione in Serie A2. Il tecnico mazarese annovera 84 panchine in gialloblu, che si sono tradotte in 54 vittorie, 14 pareggi e 16 sconfitte. 


A mister Bruno vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte della società.